Novembre 27, 2021

Umbrialibera

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Umbrialibera

Elon Musk afferma che Tesla non ha ancora firmato con Hertz

File foto di Elon Musk, l'uomo più ricco del mondo, in Delaware questa estate per protestare contro una causa intentata dai partner di Solarcity.

File foto di Elon Musk, l’uomo più ricco del mondo, in Delaware questa estate per protestare contro una causa intentata dai partner di Solarcity.
Foto: Matt Rourke (AP)

Il miliardario Elon Musk ha ammesso di non aver ancora firmato un accordo con la sua compagnia di auto elettriche Tesla Hertz. Il tweet di Musk sembra contraddire l’annuncio di acquisizione di Hertz della scorsa settimana – o, per lo meno, lo spirito dell’annuncio – che ha aiutato Tesla a diventare una delle poche aziende a raggiungere $ 1 trilione di capitalizzazione di mercato.

Lunedi tardi, il tweet di Musk è arrivato in risposta a un utente di Twitter di nome Tesla Silicon Valley Club, che ha inviato una mappa del prezzo delle azioni di Tesla e ha ringraziato il milionario. Ma Musk ovviamente sentiva che era ora di dire la verità su tutte le esagerazioni.

“Prego! Se qualcosa di tutto questo è basato su Hertz, vorrei sottolineare che nessun accordo è stato ancora firmato “, ha detto Musk. twittato.

“Tesla ha più domanda della produzione, quindi venderemo solo auto a Hertz per lo stesso margine dei consumatori. L’accordo Hertz non ha alcun effetto zero sulla nostra economia”, ha continuato Musk.

Ma che dire del grande annuncio della scorsa settimana che Hertz avrebbe acquistato 100.000 Tesla? Se leggi comunicato stampa Molto, molto da vicino, ci sono alcune mosse che consentono il fatto che nessun contratto sia stato firmato:

Poiché l’interesse dei consumatori per i veicoli elettrici (VE) continua a crescere, Hertz annuncia oggi un investimento significativo per fornire la più grande flotta di veicoli elettrici a noleggio in Nord America ed è una delle più grandi al mondo. Ciò include un ordine iniziale di 100.000 Tesla entro la fine del 2022 e una nuova infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici in tutte le operazioni globali dell’azienda.

Tecnicamente, Hertz ha lasciato il fallimento Quattro mesi fa, Mai affermato di aver firmato l’ordine di acquisto per i veicoli. Inoltre, puoi leggere la frase “ordine iniziale di 100.000 Tesla entro la fine del 2022”, il che significa che l’ordine non sarà finalizzato fino alla fine del 2022 e che le auto non saranno consegnate entro la fine del 2022.

A quanto pare, le persone hanno avuto un aspetto molto diverso dall’annuncio fatto da Hertz la scorsa settimana Nuovi spot televisivi Con canzoni di Tom Brady. Tesla non ha rilasciato un comunicato stampa, forse perché non aveva un dipartimento di pubbliche relazioni Non più. Hertz non ha risposto a una richiesta di commento durante la notte.

Dopo l’annuncio di Hertz, dovresti guardare i titoli per vedere cosa tutti pensavano fossero le auto ordinate di Hertz Tesla.

Tutto ciò solleva la domanda sul perché Musk abbia ritenuto importante rispondere all’account Twitter dell’anonimo Tesla Silicon Fence Club su un tale accordo risultante e non pubblicare un qualche tipo di notiziario. Le agenzie di stampa stanno monitorando da vicino l’account Twitter di Musk perché usa un potere immenso, ma ci sono alcune cose che devono essere fatte alla vecchia maniera. Dopotutto, Musk l’ha fatto 36 miliardi di dollari in un solo giorno Grazie al prezzo delle azioni di Tesla dopo l’annuncio di Hertz.

Elon Musk, l’uomo più ricco del mondo, ha guadagnato altri 24 miliardi di dollari lunedì, portando il suo patrimonio netto a 335 miliardi di dollari. Ma Musk è ancora scettico sul fatto che i suoi soldi debbano essere usati per sfamare i poveri. Il fondatore miliardario di SpaceX ha twittato domenica i suoi dubbi sul fatto che una donazione una tantum di $ 6 miliardi potrebbe salvare 27 milioni di persone dalla fame.

Musk ha detto che Tesla venderà azioni e donerà 6 miliardi di dollari se risolverà la fame globale, ma il direttore del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite ha affermato che non risolverà la fame globale per sempre, anche se rispondesse ai bisogni immediati di 27 milioni di persone. Sull’orlo della fame. Kasturi era immobile Richiesta di aiuto.

Il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite, vincitore del Premio Nobel per la pace nel 2020, è stato istituito nel 1961. Secondo il sito web del programma, fornisce 15 miliardi di razioni all’anno al costo di $ 0,61 per razione.

Kasturi, a chi a Fama come una vera spilla, nel 2018 sono stati pagati 0 dollari di tasse federali ed è chiaro che nessuna persona da sola dovrebbe essere responsabile di come vengono spesi 335 miliardi di dollari. Ha tassato l’uomo, e ora lo ha tassato, forse davanti a lui Castello di carte sta diminuendo.

READ  COP26 a Glasgow: aggiornamenti di notizie in tempo reale