Elon Musk afferma che Tesla aumenterà il prezzo di FSD del 25% a settembre

Tesla Direttore esecutivo Elon Musk Domenica ha annunciato un aumento del 25% dei prezzi per il sistema di assistenza alla guida premium dell’azienda, commercializzato come Full Self-Driving o FSD. Musk ha detto in un tweet su Twitter che il prezzo sarebbe salito a $ 15.000 da $ 12.000 il 5 settembre.

oggi, Tesla I clienti addebitano $ 12.000 in anticipo per FSD o $ 199 al mese in abbonamento.

Musk non ha subito menzionato un aumento del costo degli abbonamenti FSD e Tesla non ha risposto a una richiesta di maggiori informazioni.

Tutti i nuovi veicoli Tesla sono dotati di un pacchetto di assistenza alla guida standard chiamato Autopilota, che include funzionalità come “controllo della velocità di crociera sensibile al traffico” e “percorso automatico”. Questi si basano su telecamere, altri sensori, hardware e software per mantenere automaticamente la Tesla centrata nella sua corsia e muoversi alla velocità del traffico circostante.

L’opzione di assistenza alla guida più costosa di Tesla, FSD, include ciò che la società chiama “controllo del traffico, segnale di stop” e “navigazione con pilota automatico” tra le sue caratteristiche.

Queste funzionalità più avanzate hanno lo scopo di consentire alle auto Tesla di rilevare e rallentare automaticamente i semafori; Navigazione dall’autostrada sulla rampa alla rampa mentre gli indicatori di direzione sono inseriti; Fai dei cambi di corsia e prendi le uscite.

Tesla richiede ai conducenti di rimanere vigili e pronti a prendere il controllo dello sterzo e dei freni in qualsiasi momento mentre utilizzano il pilota automatico o l’FSD. La sua tecnologia non rende autonome le auto Tesla.

Una funzione chiamata Tesla convocazione intelligente Consente ai conducenti di utilizzare uno smartphone e un’app mobile Tesla come un telecomando per connettersi al proprio veicolo da un parcheggio e guidare lentamente, senza nessuno al volante, fino al punto in cui si trovano.

READ  Le azioni CRM scendono mentre le previsioni dei ricavi crollano a causa di un riacquisto di $ 10 miliardi

Sebbene alcune funzionalità FSD siano incluse anche in un’opzione a prezzo inferiore chiamata Enhanced Autopilot o EAP, solo i clienti Tesla che acquistano o si abbonano all’opzione premium possono richiedere l’accesso a Beta FSDuna versione di prova del sistema Tesla.

Gli utenti di FSD Beta dovrebbero ottenere un “punteggio di sicurezza” elevato da Tesla per accedere e mantenere il sistema.

L’approccio di Tesla ha attirato critiche e controllo normativo sia dalla National Highway Traffic Safety Administration che dal Dipartimento dei veicoli a motore della California.

Tuttavia, la società sta andando avanti e sta realizzando una versione limitata dell’ultima beta di FSD, per un gruppo relativamente piccolo di utenti, e anche Musk ha twittato domenica.

In precedenza, ha scritto su Twitter: “Ci sono diverse modifiche importanti al codice, quindi questo sarà un rollout molto cauto. Verrà rilasciato il 20/8 a circa 1000 possessori di Tesla, quindi 10.69.1 la prossima settimana per accogliere commenti e rilascio a circa 10.000.” client, poi 10.69.2 settimane dopo e rilasciato per il resto della beta di FSD”.

I proprietari con accesso alla versione beta di FSD possono inviare feedback all’azienda tramite i loro veicoli quando il sistema si guasta o si comporta in modo non corretto. Tesla in precedenza ha affermato che 100.000 driver hanno già installato FSD Beta.

Tesla prevede di rendere più popolare la FSD Beta.

All’assemblea annuale degli azionisti di Tesla del 2022 il 4 agostoMusk ha affermato che la beta di FSD sarà disponibile per chiunque lo ordini entro la fine di quest’anno. Ecco una citazione dalla trascrizione dell’incontro per Thomson Financial:

“Siamo ancora sulla buona strada per un lancio su larga scala di FSD Beta quest’anno in Nord America. Quindi, in pratica, devo dire che FSD sarà disponibile per chiunque lo ordini entro la fine di quest’anno”.

READ  Queste città degli Stati Uniti stanno assistendo al calo maggiore dei prezzi delle case

Tra coloro che hanno ricevuto l’aggiornamento limitato questo fine settimana, i social media sono ampiamente seguiti influencer che vendono merchandising Tesla e pubblicano video supportati da pubblicità sui canali YouTube dove esaminano le ultime versioni di Tesla e altro ancora.

Dal 2016, NHTSA ha aperto 38 indagini di collisione che coinvolgono un veicolo Tesla in cui si pensava che i sistemi di assistenza alla guida, incluso il pilota automatico e sistemi più avanzati, fossero un fattore determinante. 19 morti sono state segnalate come parte di quelle collisioni che hanno coinvolto Tesla sotto indagine.

Separatamente, il DMV della California ha recentemente accusato Tesla di Pratiche di marketing ingannevoli In termini di caratteristiche dei suoi veicoli, sta conducendo una revisione tecnica dei sistemi Tesla, inclusa la FSD Beta.

Ashok Iluswamy, responsabile del programma di pilota automatico di Tesla, ha dichiarato su Twitter Fine di questa settimana Quel “pilota automatico previene circa 40 incidenti al giorno in cui i conducenti premono erroneamente il pedale dell’acceleratore al 100% invece dei freni”. Tesla generalmente non rende disponibili i dati sui suoi sistemi a ricercatori esterni per confermare le sue affermazioni.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply