Elon Musk: accordo su Twitter “temporaneamente sospeso”

Londra (AFP) – Elon Musk Venerdì, ha affermato che il suo piano per acquistare Twitter per 44 miliardi di dollari è “temporaneamente sospeso” mentre cerca di determinare il numero esatto di account falsi e spam sulla piattaforma dei social media, un altro sviluppo tra i segni di disordini interni sull’acquisizione proposta.

Musk ha espresso il suo desiderio di sbarazzarsi del problema di Twitter con i “bot spam” che imitano persone reali e sembra chiedersi se la società lo stia sottostimando.

In un tweet, il miliardario ha collegato Tesla a una storia di Reuters del 2 maggio su un rapporto trimestrale di Twitter che stima che account falsi o spam costituissero meno del 5% degli “utenti attivi giornalieri monetizzabili” dell’azienda nel primo trimestre.

“Twitter Affare temporaneamente sospeso Dettagli in sospeso a supporto dell’account secondo cui gli account falsi/falsi rappresentano effettivamente meno del 5% degli utenti”, ha affermato Musk, notando il suo sospetto che il numero di account non originali sia troppo basso.

Non era chiaro se il problema potesse rovinare l’affare. Musk in seguito ha twittato: “Ancora Impegnato nell’acquisizione. ”

Né Twitter né Musk venerdì hanno risposto alle richieste di commento.

Il tema degli account falsi su Twitter non è un segreto.

Nel suo deposito trimestrale presso la Securities and Exchange Commission, Twitter ha dubitato che il numero di account bot fosse corretto, riconoscendo che la stima potrebbe essere sottovalutata. “Nel prendere questa decisione, abbiamo applicato un giudizio significativo, quindi la nostra stima di calcoli errati o indesiderati potrebbe non rappresentare accuratamente il numero effettivo di tali account e il numero effettivo di calcoli errati o indesiderati potrebbe essere superiore a quello stimato”, afferma.

READ  I futures Dow incombono sulla volatilità della correzione del mercato; Perché le mele sono un "perdente assoluto"

Una revisione dei documenti di Twitter presso la US Securities and Exchange Commission mostra che una stima degli account di spam e di un linguaggio simile che esprime scetticismo è stata nei rapporti trimestrali e annuali di Twitter per almeno due anni, molto prima che Musk facesse la sua presentazione, nota a lui e ai suoi consiglieri.

Le azioni sia di Twitter che di Tesla sono oscillate bruscamente in direzioni opposte venerdì, con le azioni di Twitter in calo di quasi il 6% e le azioni di Tesla, che Musk ha suggerito di utilizzare per aiutare a finanziare l’accordo di Twitter, saltando di quasi il 7% negli scambi prima della campana di apertura.

Gli investitori hanno dovuto soppesare problemi legali Per Musk, oltre alla possibilità di acquisire Twitter, è una distrazione dal gestire la casa automobilistica più preziosa del mondo. L’accordo proposto ha continuato a fare pressione sulle azioni Tesla, che sono già scese del 16% questa settimana.

Il forte aumento dei prezzi delle azioni Tesla prima della campanella di apertura di venerdì ha evidenziato crescenti dubbi sull’acquisizione di Twitter.

Musk ha già venduto oltre 8 miliardi di dollari Il valore delle sue azioni in Tesla per finanziare l’acquisto.

Inizialmente, Musk si era impegnato a prendere in prestito 12,5 miliardi di dollari di azioni Tesla come garanzia per l’acquisto di Twitter. Prenderà inoltre in prestito 13 miliardi di dollari dalle banche e lancerà 21 miliardi di dollari in azioni Tesla.

La scorsa settimana, Musk ha aumentato la partecipazione azionaria nella sua offerta Twitter con impegni per oltre $ 7 miliardi da una varietà di investitori tra cui battitori della Silicon Valley come il co-fondatore di Oracle Larry Ellison.

READ  Uber, Brinker, Generac e altro ancora

I fondi di nuovi investitori riducono l’importo preso in prestito dal valore delle azioni di Tesla a $ 6,25 miliardi, secondo il deposito. La quota di Tesla potrebbe salire da $ 21 miliardi a $ 27,25 miliardi.

L’analista di Wedbush Dan Ives, che tiene traccia sia di Tesla che di Twitter, ha affermato che il tweet “strano” di Musk potrebbe indurre Wall Street a credere che l’accordo potrebbe fallire, o Musk cercherà di negoziare un prezzo più basso per l’accordo, o semplicemente camminerebbe lontano dal fare affari con una multa di $ 1 miliardo.

“Molti lo vedranno come un catcher usando questi account di deposito/spam di Twitter come un modo per uscire da questo commercio in un mercato in rapida evoluzione”, ha scritto Ives.

Ha aggiunto che l’uso di Twitter da parte di Musk al posto di un deposito finanziario per fare pubblicità è stato fastidioso e “invia l’intero accordo a uno spettacolo circense con molte domande e nessuna risposta definitiva riguardo al corso futuro di questo accordo”.

Il tweet di Musk arriva il giorno dopo che la società di social media ha licenziato due dei suoi top manager. Twitter ha affermato che la società sta temporaneamente interrompendo la maggior parte delle assunzioni, ad eccezione dei ruoli critici, e sta “facendo un passo indietro sui costi non di manodopera per garantire la nostra responsabilità ed efficienza”.

In una nota inviata ai dipendenti e confermata da Twitter, il CEO Parag Agrawal ha affermato che la società non ha ancora generato crescita e ricavi dopo che l’azienda ha iniziato a investire “vigorosamente” per espandere la propria base di utenti e le entrate.

READ  L'aumento dei tassi ipotecari fa sì che più venditori di case abbassino i prezzi richiesti

____

L’autrice Michelle Chapman, scrittrice dello staff dell’Associated Press di New York, ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply