È morto a 46 anni l’ex star del cricket Andrew Symonds

La polizia del Queensland ha detto che stanno indagando su un incidente mortale con un’auto a Hervey Range, a circa 50 chilometri (31 miglia) da Townsville. I servizi di emergenza presenti all’incidente hanno tentato di rianimare Symonds, ma ha ceduto alle ferite riportate.

Le prime informazioni hanno indicato che l’incidente è avvenuto poco dopo le 23:00 di sabato.

Symonds ha giocato 26 partite di prova per l’Australia come giocatore multilivello tra il 2004 e il 2008, oltre a 198 presenze in un giorno e 14 20 presenze.

“Il club è rimasto scioccato e rattristato nell’apprendere della morte dell’ex superstar d’oltremare e campione di culto Andrew Symonds”, ha detto su Twitter Kent Cricket, l’ex club della star.

“Tutti i pensieri di Kent Cricket sono con la famiglia e gli amici di Roy in questo momento molto triste”.

Symonds ha vinto due volte la Coppa del Mondo over 50 con l’Australia nel 2003 e nel 2007 e ha fatto parte della vittoria degli Ashes sull’Inghilterra nel 2006-2007.

In totale, ha giocato 17 stagioni per il Queensland nell’AFL e ha anche rappresentato Kent, Gloucestershire, Lancashire e Surrey nel cricket del Regno Unito.

Symonds ha giocato 26 test e 198 internazionali di un giorno per l’Australia in una carriera che dura da oltre 11 anni.

Dopo il ritiro nel 2012, Symonds ha lavorato come commentatore televisivo per Fox Sports.

Symonds è la terza icona australiana del cricket a morire quest’anno, dopo Shane Warren e Rod Marsh.

READ  Bryson DeShampoo si unisce alla LIV Golf Invitational Series

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply