Due piloti uccisi nell’incidente di un caccia russo in Siberia

Un aereo militare russo si è schiantato domenica contro un condominio nella città siberiana di Irkutsk, uccidendo i due piloti, hanno detto i funzionari, nel secondo incidente mortale di questo genere in sei giorni per un caccia Sukhoi. .

In un post su Telegram, il governatore di Irkutsk, Igor Kopsev, ha affermato che l’aereo si era schiantato contro una casa a due piani della città. Ha pubblicato un video clip che mostra i vigili del fuoco che si arrampicano sui relitti e dirigono getti d’acqua verso le macerie ancora in fiamme.

Il governatore ha detto che nessuno a terra è rimasto ferito.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

I funzionari hanno detto che l’aereo era un Sukhoi Su-30 su un volo di prova. Lunedì scorso, un aereo Sukhoi Su-34 si è schiantato contro un condominio nella città meridionale di Yeysk, vicino all’Ucraina, uccidendo almeno 15 persone.

Le autorità hanno affermato che l’indagine iniziale su quel disastro – in cui i piloti sono stati sfrattati – ha indicato un guasto tecnico all’aereo.

I video dell’incidente di domenica, diffusi sui social media, hanno mostrato l’aereo precipitare quasi verticalmente prima di schiantarsi contro una palla di fuoco, inviando un denso fumo nero nel cielo. Kobzev ha detto che 150 case vicine hanno perso l’elettricità e sono in corso lavori per ripristinare l’elettricità.

Il Comitato investigativo statale russo ha affermato di aver aperto un’indagine penale sulle violazioni delle norme sulla sicurezza aerea.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Rapporto aggiuntivo di Jake Cordell e Mark Trevelyan; Montaggio di William Maclean

READ  Le forze ucraine sono in allerta e ora hanno nel mirino la città principale di Kherson | notizie dal mondo

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply