Dow crolla di 700 punti, il Nasdaq crolla davanti a enormi profitti tecnologici

Le azioni statunitensi sono state scambiate in netto ribasso martedì pomeriggio, non riuscendo a beneficiare del rimbalzo della sessione precedente, poiché gli investitori hanno esaminato una serie di risultati della società e hanno atteso i rapporti sugli utili dovuti a una campana da giganti della tecnologia tra cui Microsoft e la società madre Google Alphabet Inc.

Come funzionano gli indici azionari?
  • Dow Jones Industrial Average DJIA,
    -2,38%
    È diminuito di circa 736 punti, o del 2,2%, a circa 33.314 punti.

  • Indice S&P 500 SPX,
    -2,81%
    È sceso di circa 110 punti, o del 2,6%, a 4.186 punti.

  • Composito Nasdaq,
    -3,95%
    È sceso di 475 punti, o del 3,7 percento, scambiando circa 12.530 punti.

Lunedì ha visto la più grande inversione intraday da febbraio per il Dow, che è salito di 238 punti, o 0,7%, cancellando una perdita di quasi 500 punti. L’S&P 500 è salito dello 0,6% e il Nasdaq Composite dell’1,3%.

Leggi anche: Le azioni statunitensi hanno chiuso in positivo la mania di lunedì, ma un rimbalzo intraday come questo non è rialzista

Cosa sta guidando i mercati?

Le azioni sono scese martedì pomeriggio, con tutti e tre i principali benchmark in calo dopo il rally di lunedì.

“Gli investitori non sono necessariamente al sicuro” nella forza del mercato, con la “fragilità” che emerge dall’inizio dell’anno, ha affermato Ovin Devitt, chief investment officer di Moneta, in un’intervista telefonica martedì. “C’è la paura di rallentare la crescita”.

Indice di volatilità CBOE VIX,
+ 21,54%
Martedì pomeriggio è balzato di quasi il 18% a quasi 32, secondo i dati di FactSet. Questo si confronta con una media mobile di 200 giorni di circa 21.

Consumatore discrezionale SP500.25,
-4,99%E
IT SP500.45,
-3,71%
e servizi di telecomunicazione SP500.50,
-3,16%
I settori più colpiti sono stati l’S&P 500 nel primo pomeriggio di martedì, secondo i dati FactSet. I servizi di tecnologia e comunicazione hanno riportato la performance più forte dell’indice S&P 500 in Lunedì il rimbalzo del mercato azionario.

READ  Volkswagen interrompe la produzione di automobili in Russia e interrompe le spedizioni

“Ora abbiamo quel rimborso oggi”, ha detto Devitt. “I mercati stanno cercando di capire il livello”.

L’indice S&P 500 è scambiato vicino al suo livello di chiusura più basso quest’anno a 4.170,70 l’8 marzo, secondo i dati di mercato di Dow Jones. Il Nasdaq è stato scambiato al di sotto del minimo di chiusura del 2022 di 12.581,22, raggiunto il 14 marzo, secondo i dati FactSet, all’ultimo controllo.

Le azioni statunitensi sono scese quando gli investitori sono entrati nella settimana più attiva della stagione di rendicontazione degli utili aziendali statunitensi, assorbendo i risultati di una serie di pesi massimi rilasciati prima della campanella di apertura. Stanno anche osservando i risultati dei giganti della tecnologia Microsoft Corp. MSFT,
-3,74%
e la società madre di Google, Alphabet Inc. GOOG,
-3,04%
Dopo la campana di chiusura.

I giganti della tecnologia sono i “grandi motori del mercato”, ha detto al telefono Paul Nolte, portfolio manager di Kingsview Investment Management. Sia l’S&P 500 che il Nasdaq sono stati fortemente influenzati dalla tecnologia.

In precedenza era il Netflix NFLX ad alta quota,
-5,48%
Le azioni sono scese di oltre il 40% dall’annuncio della scorsa settimana Ho perso 200.000 iscritti nel primo trimestre.

Mentre circa l’80% delle società che hanno finora riportato utili per il trimestre hanno superato le aspettative sugli utili, tra cui General Electric, United Parcel Service Inc e PepsiCo, Inc., le aspettative di utili deludenti stanno pesando sulle azioni.

Leggere: La prima grande banca di Wall Street a chiedere una recessione ora vede chiari rischi esterni che potrebbe essere “più grave”

Nei dati economici statunitensi, Gli ordini negli stabilimenti statunitensi di beni durevoli sono aumentati dello 0,8% a marzo Gli investimenti delle imprese sono rimbalzati dopo il primo calo in un anno, indicando che l’economia sta ancora crescendo a un ritmo costante. L’aumento degli ordini di beni durevoli è in linea con il consenso previsto da un’indagine degli economisti del Wall Street Journal.

READ  Futures azionari piatti mentre Wall Street prende una pausa dopo che Dow è salito di 400 punti

un Indagine sulla fiducia dei consumatori È sceso ad aprile a 107,3 ​​da 107,6, ma gli americani hanno indicato di essere abbastanza ottimisti sull’economia da continuare ad acquistare articoli costosi come notizie, automobili ed elettrodomestici.

Il Indice dei prezzi delle case S&P CoreLogic Case-Shiller per 20 città Ha registrato un aumento del 20,2% anno su anno a febbraio, rispetto al 18,9% del mese precedente, ma gli Stati Uniti Le vendite di nuove case sono diminuite dell’8,6% a un tasso annuo di 763.000 a marzo, ha detto il governo martedì.

Nel frattempo, la riunione di politica federale della prossima settimana pesa sugli investitori, che si aspettano che la banca centrale annunci un aumento significativo dei tassi, potenzialmente fino a 50 punti base, nel tentativo di domare la grave inflazione, secondo Nolte.

“La Fed aumenterà i tassi di interesse fino a quando qualcosa non si rompe, e quella sarà l’economia”, ha detto. “Potrebbero crescere le preoccupazioni sulla possibilità di una recessione”.

Su quali aziende si concentrano?
  • Twitter Inc. TWTR,
    -3,93%
    Le azioni sono scese del 3,3% martedì a circa $ 50 dopo che il suo consiglio di amministrazione ha concordato lunedì di accettare l’offerta di $ 54,20 del presidente di Tesla Elon Musk di acquistare una partecipazione nella piattaforma di social media.

  • Azienda 3M MMM,
    -3,03%
    Le azioni sono scese del 2,9% dopo l’annuncio del produttore di azioni e attrezzature industriali Guadagno del primo trimestre migliore del previsto.

  • Azioni di PepsiCo Inc. PEP,
    -0,25%
    È aumentato dello 0,1% dopo aver realizzato profitti e entrate Ha superato le aspettative di Wall Street.

  • United Parcel Service Inc. UPS,
    -3,56%
    Le azioni sono diminuite del 2,7% dopo che il colosso delle consegne di pacchi ha registrato guadagni e ricavi del primo trimestre superare le aspettative.

  • General Electric GE,
    -10,34%
    Le azioni sono diminuite del 10,8% dopo che il gruppo industriale ha riportato utili e ricavi rivisti del primo trimestre che hanno superato le aspettative, ma hanno perso il flusso di cassa gratuito e hanno fornito Uno sguardo un po’ pessimista.

  • Azioni di JetBlue Airways Corp. JBLU,
    -11,41%
    È sceso del 10,6% dopo che il vettore aereo ha riportato una perdita inferiore al previsto e le entrate sono raddoppiate per soddisfare le aspettative, ma ha affermato che aveva intenzione di farlo. Ridurre la crescita della capacità Oltre a contribuire a ripristinare l’affidabilità operativa. United Airlines Holdings Inc. UAL,
    -4,76%
    Martedì ha detto che sta decollando La più grande espansione transatlantica della sua storia Con 30 voli nuovi o ripresi da metà aprile fino all’inizio di giugno. Le azioni della United Airlines sono scese del 4,4%.

READ  I futures scendono, i prezzi del petrolio salgono; Il presidente della Fed Powell alla spina durante l'invasione russa dell'Ucraina
Come sono gli altri beni?
  • Il rendimento del Tesoro a 10 anni è TMUBMUSD10Y,
    2,741%
    È sceso di 5,2 punti base al 2,773%. I prezzi del rendimento e del debito si muovono uno di fronte all’altro.

  • Indice ICE DXY del dollaro USA,
    + 0,58%E
    L’indicatore valutario rispetto a un paniere di sei principali concorrenti è aumentato dello 0,6%.

  • Bitcoin BTCUSD,
    -5,94%
    È sceso del 4,9% per scambiare circa $ 38.182.

  • Futures sul petrolio CL.1,
    + 3,91%
    Ha chiuso al rialzo, con giugno WTI CLM22,
    + 3,91%
    Salendo del 3,2% la consegna a si stabilisce $ 101,70 al barile.

  • futures sull’oro GC00,
    + 0,36%
    chiuso in rialzo, con oro per consegna giugno GCM22,
    + 0,36%
    sale dello 0,4% a si stabilisce $ 1.904,10 l’oncia.

  • Nelle azioni europee, Stoxx Europe 600 SXXP,
    -0,90%
    Ha chiuso in ribasso dello 0,9%, mentre l’indice FTSE 100 UKX ha chiuso a Londra,
    + 0,08%
    0,1% di profitto.

  • In Asia, Shanghai Composite SHCOMP,
    -1,44%
    È in calo dell’1,4%, mentre l’HSI di Hang Seng è in calo,
    + 0,33%
    È aumentato dello 0,3% a Hong Kong e del Nikkei 225 in Giappone,
    + 0,41%
    0,4% di profitto.

Steve Goldstein ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply