Deshaun Watson rifiuta l’offerta di transazione della NFL che lo avrebbe sospeso per meno di un anno

Con la NFL che ora fa appello alla squalifica di sei partite di Deshaun Watson, è probabile che la sua punizione peggiori nelle prossime settimane.

La NFL inizialmente voleva sospendere Watson per almeno un anno, e ora la lega sta cercando di farlo. CBS Sport NFL Insider Jonathan Jones. Sebbene il giudice Sue Robinson abbia ordinato la sospensione di sei partite, Roger Goodell (o qualcuno da lui designato) ora avrà l’ultima parola sul caso, poiché sovrintende al processo di appello.

La presentazione di appello della NFL in un caso in cui la NFL è responsabile del processo di appello rende difficile immaginare uno scenario in cui la NFL non aggiunge un numero significativo di partite alla sospensione di Watson.

Tutto questo avrebbe potuto essere evitato se Watson avesse risolto il suo caso con la NFL, cosa che aveva avuto la possibilità di fare prima che Robinson emettesse la sua sentenza lunedì. Secondo su ESPN.comNei giorni precedenti la sentenza di Robinson, sia la NFL che il campo di Watson hanno cercato di trovare una soluzione.

Sebbene la NFL volesse vedere Watson sospeso per un anno intero, la lega era disposta a ridurre quel numero attraverso un accordo. Secondo ESPN E Grafico di giocoL’offerta finale di transazione della NFL era questa: Watson sarebbe stato sospeso per 12 partite e multato da $ 8 milioni a $ 10 milioni.

La squadra di Watson ha rifiutato l’offerta, non disposta ad accettare alcun accordo che avrebbe sospeso il quarterback per più di sei-otto partite. Anche Watson non era pronto ad accettare una pesante multa. Secondo ESPN.com.

READ  L'annunciatore della MLB Jim Gott chiama l'asso degli Yankees Nestor Cortes "Nestor the Molester" in onda

Fondamentalmente, Watson ha scommesso non accettando l’offerta della NFL, e sembra che perderà quella scommessa. Se Watson avesse accettato la sospensione di 12 partite, avrebbe potuto lasciarsi tutto questo alle spalle, ma invece ora deve affrontare almeno una sospensione a tempo indeterminato di un anno.

A questo punto ci si sente Caso migliore Il display di Watson è ora una sospensione di 12 partite. La sua sospensione di sei partite è attualmente in appello, il che in realtà dà alle due parti più tempo per elaborare un possibile accordo, il che significa che Watson potrebbe avere un’altra possibilità di firmare con la NFL.

Che la NFL fosse disposta ad accettare un potenziale accordo di una sospensione di 12 partite – piuttosto che una sospensione di un anno – non era una coincidenza. Secondo Yahoo SportLa NFL non vuole assolutamente vedere Watson giocare texani Un modo per impedirgli di farlo nella settimana 13 è sospenderlo per 12 partite (se sconta una squalifica di 12 partite, la partita dei texani sarà l’ultima partita che dovrà saltare).

Se non c’è un accordo e la sospensione di Watson viene estesa dalla NFL, c’è una possibilità molto reale che il caso possa finire in un tribunale federale. Tuttavia, Josina Anderson, insider della CBS Sports NFL segnalato giovedì Il campo di Watson non ha deciso se intentare una causa federale. Il team legale di Watson aspetterà di vedere cosa accadrà con l’appello, secondo Anderson. Se la sospensione viene portata a 12 partite, non possono intentare una causa insieme ad essa. D’altra parte, se viene bandito per un anno o più, non sarebbe sorprendente se venisse citato in giudizio.

Qualunque cosa accada, è tutt’altro che finita. Per quanto riguarda il processo di appello, il campo di Watson ha tempo fino a venerdì per rispondere all’appello della NFL. Dopodiché, la decisione sulla sospensione di Watson cade nelle mani di Goodell o di qualcuno da lui designato per gestire quella decisione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply