Derek Chavez si dichiarerà non colpevole delle accuse di violazione dei diritti civili di George Floyd.

Derek Savin, ex agente di polizia di Minneapolis Condannato per l’omicidio di George Floyd, Ha intenzione di cambiare la sua dichiarazione di innocenza con l’accusa federale di violazione I diritti civili di Floyd, Secondo l’avviso del tribunale.

Una causa intentata presso la Corte distrettuale degli Stati Uniti in Minnesota afferma che Chavez comparirà mercoledì alle 9 per presentare una nuova petizione. L’avviso non diceva come volesse modificare la sua petizione. L’avvocato di Chauvin, Eric Nelson, non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. L’ufficio del procuratore degli Stati Uniti ha rifiutato di commentare.

Savin e tre ex ufficiali – Thomas Lane, Jr.; Quyeng e Doo Tao – Floyd, 46 anni, è stato accusato il 25 maggio 2020 di appropriazione indebita mentre operava sotto l’autorità del governo. Ammanettato e non resistendo a un controllo, è stato catturato dal video dello spettatore. Essi Si è dichiarato colpevole a settembre.

Il giudice ha annunciato la sua condanna il 25 giugno per l’ex agente di polizia di Minneapolis Derek Chow.Piscina tramite file Reuters

Chowdhury si è inginocchiato sul collo di Floyd per 90 minuti Condannato ad aprile Sulle spese del secondo stato- e Omicidio di terzo livello, Così come omicidio colposo secondario. Lui Condannato a 22 anni e mezzo di carcere Nel mese di giugno.

La morte di Floyd ha portato a proteste globali contro la giustizia razziale e chiede un cambiamento nelle forze di polizia.

In un atto d’accusa federale separato, Chavez è accusato di aver rubato i diritti civili di un ragazzo di 14 anni durante un incontro del settembre 2017 in cui ha afferrato il ragazzo per la gola e lo ha colpito ripetutamente alla testa con una luce lampeggiante.

READ  Il concorrente della "Ruota della fortuna" riceverà una nuova vettura anche dopo aver perso le sue capacità tecniche

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply