Dennis Dawes, regista e attrice di ‘Beverly Hills 90210’, è morto a 64 anni

“È con il cuore pesante che annuncio la sua morte”, ha dichiarato la sorella dell’attrice, Tracy Dawes.

Ha anche annunciato la morte di sua sorella sull’account Instagram dell’attrice, l’ha ricordata come una difensore del teatro afroamericano e si è dedicata anche alla condivisione della professione con i bambini. Dowse ha recitato e diretto la Negro Ensemble Company e ha diretto opere teatrali per l’Amazing Grace Conservatory, a Programma di formazione teatrale per i giovani all’interno della città.

Dawes è meglio conosciuta per il ruolo della signora Yvonne Tesley nella serie di successo “Beverly Hills, 90210” e più recentemente è apparsa nella serie comica della HBO “Insecure” nel ruolo della terapeuta Molly Carter (Yvonne Orji). Oltre a recitare in dozzine di film e serie televisive, Dawes ha anche diretto film, tra cui “Remember Me: The Mahalia Jackson Story”, presentato in anteprima ad aprile al Pan African Film Festival.

“Sono così orgogliosa di essere sua sorella”, ha detto Tracy Dawes alla CNN. “Ha illuminato il palco e lo schermo. Sapeva ballare attraverso la vita e vedere la gioia. Qualcosa da cui tutti possiamo imparare”.

Sandra Segal, preside di Dose, ha ricordato il suo cliente e amico in una dichiarazione domenica.

“Sono rattristato per la perdita della brillantemente talentuosa, bella, elegante, eloquente e amorevole Denise, che ha avuto la gioia e la benedizione di gestire e collaborare nella sua carriera di oltre 25 anni, così come un’amicizia personale in perdita , ma ho acquisito così tanto della sua conoscenza. L’eredità e la memoria di Denise vivranno per sempre perché ha davvero toccato così tanto”, ha detto Segal.

Nel corso della sua decennale carriera, Dawes è apparsa in diverse serie TV, tra cui “Charmed”, “Girlfriends”, “The West Wing” e “Law and Order”. Ha anche avuto ruoli in film come Pleasantville e Requiem for a Dream, secondo il suo profilo IMDB.

READ  'Ero in svantaggio'

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply