Dati economici cinesi, PIL giapponese non attese

I dati sulla produzione industriale e sulle vendite al dettaglio in Cina non rispettano le stime

I dati sulle fabbriche e sui consumatori cinesi per luglio non sono stati al di sotto delle stime, Secondo i dati ufficiali.

La produzione industriale è cresciuta del 3,8%, meno del 4,6% previsto in un sondaggio Reuters e leggermente inferiore al 3,9% riportato a giugno.

Le vendite al dettaglio sono aumentate del 2,7% a luglio rispetto allo stesso periodo del 2021, al di sotto della previsione di crescita del 5%.

– Abigail Ng, Evelyn Cheng

La banca centrale cinese taglia inaspettatamente i tassi di interesse

La People’s Bank of China ha ridotto di 10 punti base al 2,75% la sua linea di prestito a medio termine di un anno su 400 miliardi di yuan (59,3 miliardi di dollari) in prestiti ad alcune istituzioni finanziarie, al 2,75%, secondo un annuncio sul sito web della banca centrale.

Secondo Reuters, tutti i 32 intervistati nel sondaggio della scorsa settimana si aspettavano che il tasso di prestito a medio termine rimanesse piatto.

Anche la People’s Bank of China (PBOC) ha abbassato il tasso sui pronti contro termine a sette giorni di 10 punti base, portandolo al 2%.

– Abigail Ng

Il PIL del Giappone è in crescita, ma sbaglia le stime

Stime preliminari hanno mostrato che il prodotto interno lordo annuale del Giappone è cresciuto del 2,2% nel trimestre aprile-giugno rispetto al trimestre precedente.

Questo è meno dell’aumento previsto del 2,5% sulla base delle aspettative in un sondaggio Reuters.

– Abigail Ng

READ  Il commissario afferma che il premio Starlink di 885,5 milioni di dollari della FCC non ha basi legali

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply