Dana White dell’UFC ritorna dopo che Nate Diaz si è sfogato sullo stato del contratto

Discussioni contrattuali in corso tra l’UFC e Nate Diazuna delle più grandi star della promozione, è diventata pubblica martedì quando sia Diaz che il presidente Dana White hanno commentato la situazione.

Lunedì, Diaz (20-13) ha chiesto all’UFC di scioglierlo dal contratto o di ingaggiarlo a combattere entro agosto. Ha anche indicato il suo desiderio di trasformare la star di YouTube in un pugile professionista Jake Paolo. Ha allegato il suo post a un video di Paul che caccia l’ex campione UFC Tyrone Woodley in dicembre.

“Rilascio UFC ora per favore o dammi la lotta con chiunque a luglio o agosto”, ha scritto Diaz su Twitter. “Ho più numero da fare.”

In una conferenza stampa martedì a Salt Lake City, il presidente dell’UFC Dana White ha commentato gli sforzi di promozione per prenotare il prossimo incontro di Diaz.

“Non so cosa faremo”, ha detto White a Oscar Willis di MacLife. “Io amo Nate, [but] Diciamo la verità. Nate ha vinto un incontro in cinque o sei anni. Quando queste persone prendono queste posizioni, ci sono uomini che sono con noi da molto tempo, che rispettiamo e a cui teniamo… Vuoi essere giusto e fare la cosa giusta, qualunque cosa. Nate Diaz non verrà a combattere [welterweight champion] Camaro Usman. Cerchiamo di fare del nostro meglio, cerchiamo di non rivolgerci a nessuno e di non mancare di rispetto a nessuno. …forse dovrebbe andare avanti e combattere Jack Paul. Questa è una battaglia logica”.

Diaz ha risposto Sulle osservazioni di White più tardi martedì, ha twittato: “Invia la dichiarazione”.

Diaz (20-13, 37, non ha combattuto da quando ha perso all’unanimità Leon Edwards nel giugno 2021. Non ha più un combattimento nel suo contratto UFC e per la maggior parte dell’anno ha chiesto pubblicamente che la promozione fosse prenotata per lui in quel combattimento finale. Diaz ha espresso interesse ad affrontare molti avversari, tra cui Dustin PoirierE il Vicente Luca E il Tony Ferguson.

READ  Sixers contro Heat: è stato pubblicato il programma delle partite per il secondo turno di qualificazioni

L’UFC ha offerto a Diaz una lotta nel 2022 contro i pesi welter elevati Khamza ShemayevSecondo le fonti. Tuttavia, Diaz ha rifiutato, citando l’inesperienza di Shemayev in azienda. Ha fatto riferimento a Chimayev come a un “principiante” in un commento a TMZ a dicembre.

Nonostante i commenti di White sulla boxe di Paul di Diaz (5-0, 4 KO), il suo prossimo incontro è improbabile poiché è ancora sotto contratto con l’UFC.

Secondo le fonti, Diaz e l’UFC hanno discusso in passato di un nuovo accordo, ma nessuna delle due parti ha commentato pubblicamente la possibilità di uno ad un certo punto. A marzo, White ha detto che pensava che la possibilità di Diaz di firmare di nuovo con l’UFC fosse “abbastanza buona”.

Questa non è la prima volta che Diaz chiede pubblicamente di essere rilasciato dall’UFC. Come ha fatto a marzo. I rappresentanti di Diaz hanno rifiutato di commentare ulteriormente quando sono stati contattati da ESPN martedì.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply