Conor McClain avanza al titolo di All-American Gymnastics

Tampa – per anni, Conor McClain Sembrava destinato a diventare il miglior ginnasta del paese: i titoli nazionali juniores iniziano alle elementari, e Quell’intervista televisiva Steve Harvey All’età di undici anni, ha messo gli occhi sul titolo olimpico assoluto per il 2024.

McClain ha mantenuto la sua promessa domenica, vincendo il titolo a tutto tondo degli Stati Uniti all’età di 17 anni dopo il leader del primo giorno Jones di peperoncino Cadendo sulla sua ultima abilità, lasciò andare le sue barre irregolari. McClain è diventata la sesta donna dal 2000 ad eccellere nel suo debutto da senior. Le altre cinque sono diventate le migliori ginnaste del mondo, ultimamente Simone Bile.

Doveva essere la prima nazionale senior di McLean l’anno scorso, ma dopo essersi trasferita attraverso il paese e aver cambiato allenamento, non era pronta per competere. Ho guardato le competizioni dell’anno scorso all’interno dell’arena con frustrazione. Non pensavi che dopo un anno saresti stato in cima al podio.

“Non è realistico”, ha detto McClain, che è tornata quest’estate da una frattura da stress alla tibia, da una commozione cerebrale e dall’influenza due settimane fa. “Sono ancora un po’ sotto shock.”

Campionati americani di ginnastica: conseguenze

In una competizione di due giorni, McClain è rimasto dietro Jones di otto decimi nell’ultimo giorno di domenica.

Jones è caduta sulla sua trave di equilibrio di apertura e ha seguito McClain di cinque decimi nell’ultimo turno. Ma se Jones ripetesse i suoi punteggi al pub della serata di apertura di venerdì sera (che era la migliore in campo per sei decimi), si unirebbe comodamente a Biles come l’unica non adolescente ad aver vinto gli Stati Uniti in assoluto negli ultimi 50 anni. È apparsa sulla sua strada finché non ha perso l’equilibrio, poi ha indietreggiato e si è seduta, con decisione di un punto.

READ  Note sui giganti: Logan Webb domina Padres 2-1

quasi, Anna Liukinmadre della campionessa olimpica a tutto tondo 2008 Nastia Liukin Chi allena McClain con il marito ValeriaSussurrò all’orecchio di McClain.

Liukin le disse: “Indovina, ho vinto”.

“Sono rimasto un po’ sorpreso, ma ha sorriso”, ha detto Liukin.

McClain, la medaglia d’argento assoluta juniores degli Stati Uniti 2019, era originariamente troppo giovane per le Olimpiadi di Tokyo, ma è diventato idoneo all’età quando i Giochi sono stati posticipati al 2021. Prima degli incontri di selezione delle squadre olimpiche dell’anno scorso, Leeukins ha ricevuto una telefonata dalla squadra di McClain, con conseguente Alla fine McClain si trasferì dal West Virginia alla palestra in Texas. Ha saltato le Nazionali (e l’istantanea alle prove olimpiche) per concentrarsi sul 2024.

“Non era nella posizione di competere”, ha detto Liukin, aggiungendo che la decisione reciproca era stata presa nel migliore interesse di McLean per sedersi.

Poi l’inverno scorso, il padre di Maclean, Segno, morto di COVID-19. Sua nonna è morta la stessa settimana. Ha gareggiato venerdì e domenica indossando una toppa con le sue iniziali.

Quando le è stato chiesto quali pensieri le passassero per la testa dopo la sua vittoria, McClain ha risposto: “Vorrei poter parlare con mio padre ora”.

Jones era 10 ° nelle prove olimpiche, il miglior giocatore che non è andato a Tokyo (né in squadra né come sostituto) e inizialmente aveva pianificato di rinunciare alla ginnastica d’élite. Era entusiasta di continuare dopo le conversazioni con i suoi cari, incluso suo padre. Sylvester Jones Jr. Morì a dicembre dopo una lunga battaglia contro una malattia renale.

READ  Conor McDavid, Edmonton Oilers, Ritorno al primo round, Eliminazione dei Los Angeles Kings nel gioco 7

Jones ha definito venerdì la migliore prestazione della sua carriera. Domenica, ha firmato la sua prima e ultima routine. In quest’ultimo, si è affrettata a tagliare le sbarre, è andata troppo presto e ha aperto troppo presto.

“Due cadute e il secondo posto sono davvero solo l’inizio per me”, ha detto.

Jordan Chili E il curry di giada Si è classificato rispettivamente terzo e quinto. Le medagliate di Tokyo sono diventate la prima ginnasta olimpica statunitense a tornare alle competizioni d’élite dopo la stagione NCAA.

“Non c’era alcun livello di tensione”, ha detto Chils, che, durante una pausa tra le routine di domenica, ha provato a cavalcare un jumbotron facendo in modo che Jones lo sollevasse durante un pezzo di Lion King Cam. “Ma aumentare questo è stata sicuramente la cosa più difficile che avrei mai potuto fare perché ho avuto un infortunio [micro tears in a shoulder labrum and bicep]E quel tipo di infortunio mi ha paralizzato”.

Come MacLean e Jones, Chils e Carey hanno nominato i Giochi di Parigi del 2024. Così come la medaglia d’oro assoluta Tokyo Sony Lee, che prevede di tornare nella competizione d’élite l’anno prossimo. E forse Biles, che non gareggia dai tempi di Tokyo ma non ha escluso un ritorno per un altro torneo olimpico.

Il primo sono i campionati del mondo di questo autunno. Questa squadra prenderà il nome dal campo di selezione di ottobre e sarà favorita per la medaglia d’oro per l’assenza della campionessa olimpica Russia, i cui atleti sono stati banditi a tempo indeterminato a causa della guerra in Ucraina.

OlympicTalk è in esecuzione Notizie Apple. Abbiamo preferito!

READ  Jaguars GM dice che il team è "aperto al business" per il potenziale commercio n. 1 in assoluto, ma qualcuno morderà?

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply