Comunicato stampa congiunto a seguito di una telefonata tra il presidente Joe Biden e il cancelliere della Repubblica federale di Germania Olaf Scholz

Il presidente Joseph R. Biden, Jr. e il cancelliere Olaf Schultz hanno parlato telefonicamente il 5 gennaio 2023 per uno scambio di opinioni sulla guerra di aggressione in corso della Russia contro l’Ucraina. Hanno ribadito il loro sostegno alla sovranità e all’indipendenza dell’Ucraina. Hanno riaffermato la loro ferma solidarietà all’Ucraina e al popolo ucraino di fronte all’aggressione russa.

Il presidente Biden e il cancelliere Schultz hanno espresso la loro comune determinazione a continuare a fornire il necessario sostegno finanziario, umanitario, militare e diplomatico all’Ucraina il più a lungo possibile. A tal fine, gli Stati Uniti intendono fornire all’Ucraina veicoli da combattimento di fanteria Bradley e la Germania intende fornire all’Ucraina veicoli da combattimento di fanteria Marder. Entrambi i paesi prevedono di addestrare le forze ucraine sui rispettivi sistemi.

Alla luce dei continui attacchi missilistici e di droni russi contro le infrastrutture critiche dell’Ucraina, il presidente Biden e il cancelliere Schultz hanno ribadito la loro intenzione di sostenere ulteriormente l’urgente richiesta dell’Ucraina di capacità di difesa aerea. Alla fine di dicembre, gli Stati Uniti hanno annunciato la donazione di una batteria missilistica di difesa aerea Patriot all’Ucraina. La Germania si unirà agli Stati Uniti nel fornire all’Ucraina un’ulteriore batteria di difesa aerea Patriot.

Il presidente Biden e il cancelliere Shultz hanno apprezzato il sostegno militare dell’Ucraina da parte di alleati e altri partner, hanno approvato gli sforzi di coordinamento in corso del gruppo di collegamento per la difesa dell’Ucraina e hanno accolto con favore ulteriori donazioni di sistemi di difesa aerea e veicoli da combattimento.

###

READ  Lo yacht del miliardario russo, Dilbar, sequestrato dalla Germania

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply