Come Yash Chopra credeva nella leggenda di Santoor Shivkumar Sharma, ci ha dato Silsila, Lamhi, Chandni e Dar

L’immagine di Shivkumar Sharma che interpreta il centauro rimarrà impressa nella nostra memoria per secoli. L’icona della musica, morta martedì all’età di 84 anni, ha lasciato un corpus di opere che rimarranno uno standard nella musica classica indiana per generazioni. A Sharma può essere attribuito il merito di aver promosso Santoor in India, poiché suo figlio Rahul Sharma continua a portare avanti l’eredità.

Mentre l’India piange la scomparsa di una leggenda, guardiamo indietro Shivkumar SharmaBrano musicale, che si rivolge anche a Bollywood.

Shivkumar Sharma era una metà del duo di compositori Shiv-Hari con il flautista classico e un’altra leggenda, Hariprasad Chaurasia. I direttori musicali hanno fornito molti brani indimenticabili per i film hindi, insieme ad alcune note classiche degne di nota.

Il suonatore di Santoor Shivkumar Sharma e il flautista Hari Prasad Chaurasia. (Foto: Archivi rapidi)

Shivkumar ha iniziato il suo periodo nel cinema con il background in Jhanak Jhanak Payal Baje (1956), diretto da V. Shantaram. In seguito ha registrato il suo primo album da solista nel 1960.

In precedenza ha parlato di Jhanak Jhanak Payal Baje. In precedenza aveva detto a DNA: “Vasant Desai (direttore musicale) non capiva gli aspetti tecnici dei felini e generalmente mi ha lasciato ai miei dispositivi per esplorare e suonare come volevo”.

La leggenda del Centauro lo ha aggiunto. Ha detto: “L’ho ringraziato abbondantemente e mi sono scusato dicendo che volevo completare la mia istruzione come voleva mio padre e sono tornato a Jammu”.

La prima collaborazione di Shivkumar con Hariprasad Chaurasia fu il concept album Call of the Valley nel 1967, insieme al chitarrista Brij Bhushan Kabra. Presto, Shivkumar e Hariprasad hanno collaborato nel ruolo di Shiv-Hari e hanno composto la musica per il loro primo film, Silsila (1981). Regia di Yash Chopra Amitabh BachchanRika, Jaya Bachchan e Sanjeev Kumar. Shiv-Hari ha fatto cantare ad Amitabh anche due brani nel film di successo: “Neela Aasman So Gaya” e “Rang Barse”. Shivkumar ha rivelato che come poesia di Jhanak Jhanak Payal Baje, il Bhajan “Jo Tum Todo” è persino incorporato in Serie.

READ  Justin Bieber dice di avere la sindrome di Ramsay Hunt, che gli ha paralizzato parte del viso

Nelle sue parole, “Non avevamo idea che la musica della serie Silsila avrebbe influenzato ciò che fai”. Ha detto a PTI: “Ricordo quando Yash Chopra e Pandit Hari Prasad Chaurasia mi hanno chiesto di comporre musica per Celsila, tutti pensavano che stesse correndo un rischio troppo grande per ingaggiare musicisti classici. C’è una differenza tra classica e cinema. È stato un enorme sfida per essere all’altezza di[musica da film]”.

Negli anni successivi, le collaborazioni di Shiv-Hari a Bollywood con Yash Chopra sono rimaste. Questi includevano Faasle (1985), Vijay (1988), Chandni (1989), lamhi (1991), Parambara (1993) e Dar (1993). Hanno anche fatto musica per il protagonista di Sahibaan (1993). Rishi KapoorE Sanjay Dutt E Madhuri Dixit.

Shivkumar Sharma e Hariprasad Chaurasia hanno lavorato insieme per oltre un decennio prima di separarsi. “Hariji e io facciamo film purché non siano in conflitto con la nostra musica classica. Più tardi è diventato difficile perché entrambi eravamo in giro”, ha detto a DNA.

Ha detto in un’intervista con l’agenzia PTI: “La durata della musica, le canzoni sono molto brevi oggi. Le vecchie canzoni sono ancora ricordate e la gente le ama anche adesso. Dubito che qualche canzone abbia attirato la mia attenzione ultimamente”.

Shivkumar ha dovuto rifiutare anche Dil Toh Pagal Hai, nonostante Yash Chopra gli abbia inviato i biglietti per tornare da Jammu. Ma il talento di Shivkumar non si limitava al solo Centauro. Una volta ha rivelato che gli era stato offerto un ruolo in un film. Fu allora che stava registrando per il regista Khawaja Ahmed Abbas. “Mi ha chiamato da parte. Ho pensato che volesse dirmi qualcosa di specifico, ma mi ha offerto Saat Hindustani come attore. “Dikhate-bolte bhi theek ho… kad-kaathi bhi sahi hai.” (Hai un bell’aspetto, parli bene. Hai una personalità decente.) Ho passato la mano e ho detto che volevo continuare la musica”, ha condiviso Shivkumar.

READ  Kelly Clarkson si esibisce emotivamente agli ACM Awards 2022 - SheKnows

Si è allontanato dalla Bollywood Post House nel 1993. Credeva che il gusto del regista avesse influenzato la musica, che era fortemente influenzata dai “ritmi occidentali e ha più rumore che melodia”.

Credeva “siamo grandi imitatori anche dei medium”. Secondo lui, i tempi attuali mancano “del giusto tipo di registi con cui lavorare”.

Shiv-Hari ha continuato ad esibirsi dal vivo insieme anche dopo aver smesso di comporre per i film.

Shivkumar Sharma e Hariprasad Chaurasia hanno ricevuto nomination come miglior regista musicale da Filmfare per la serie Silsila, Chandni, Lamhe e Darr. La leggenda del Centauro ha ricevuto anche il Sangeet Natak Akademi Award nel 1986 e il Padma Vibhushan Award nel 2001.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply