Come trasmettere la partita dei Mondiali tra Stati Uniti e Iran

Dopo, dopo Il torneo si è aperto con un pareggio per 1-1 contro il Galles e un Pareggio negativo con l’Inghilterra, Gli Stati Uniti hanno un’altra partita della fase a gironi ai Mondiali in Qatar. Gli americani possono passare ai playoff con la vittoria sull’Iran.

Martedì alle 14:00 ET. Sono le dieci di sera in Qatar.

La partita sarà trasmessa su Fox (in inglese) e Telemundo (in spagnolo).

Per lo streaming di trasmissioni in inglese, avrai bisogno di un abbonamento a un pacchetto di streaming che includa Fox, come YouTube TV, Hulu, SlingTV o Fubo. (Alcuni offrono prove gratuite.) Tubi trasmetterà in streaming il tuo gioco gratuitamente, ma solo come replay, al termine del gioco.

Peacock trasmetterà in spagnolo. (Peacock Premium costa $ 4,99 al mese.)

La situazione è semplice: se gli Stati Uniti sconfiggono l’Iran, passeranno agli ottavi di finale. In caso di pareggio o sconfitta, verrà eliminato.

Con la sua vittoria, gli Stati Uniti finiranno probabilmente al secondo posto nel proprio girone, il Gruppo B. Ma se il Galles sconvolgesse l’Inghilterra, gli americani vincerebbero la serie.

E se gli americani avanzeranno al secondo posto, sabato giocheranno un ottavo di finale contro l’Olanda. (Se vincono il Gruppo B, domenica giocheranno contro il Senegal.) L’avversario nei quarti di finale potrebbe essere Argentina, Polonia, Australia o Danimarca. Diventerà solo più difficile da lì.

Prima della partita con l’Iran, i bookmaker offrivano circa 180 probabilità che gli Stati Uniti vincessero il trofeo della Coppa del Mondo FIFA.

Gli Stati Uniti hanno un solo gol contro il Galles. Segnato da Tim Weah e assistito da Christian Pulisic.

Questa è l’undicesima Coppa del Mondo maschile degli Stati Uniti. La migliore prestazione della squadra arrivò nella prima Coppa del Mondo nel 1930, svoltasi in Uruguay, quando raggiunse le semifinali. Ma a quel torneo mancavano molte delle migliori squadre europee. La loro migliore prestazione recente è stata un quarto di finale nel 2002.Donne degli Stati Uniti Ha vinto quattro Mondiali, incluso il torneo inaugurale nel 1991.)

Ecco la squadra con le squadre professionistiche per i giocatori; il numero dei loro impegni internazionali, seguito dal numero di obiettivi internazionali; e le loro città.

Portieri:

  • Ethan Horvath (Lawtontown, Inghilterra; 8/0; Highlands Ranch, Colorado)

  • Shawn Johnson (New York City FC; 10/0; Lilburn, GA)

  • Matt Turner (Arsenal, Inghilterra; 22/0; Park Ridge, New Jersey)

Difensori:

  • Cameron Carter-Vickers (Celtico, Scozia; 11/0; Southend-on-Sea, Inghilterra)

  • Sergiño Dest (Milano, Italia; 21/2; Almere, Paesi Bassi)

  • Aaron Long (New York Red Bulls; 29/3; Oak Hills, CA)

  • Shaq Moore (Nashville SC; 16/1; Powder Springs, GA)

  • Tim Ream (Fulham, Inghilterra; 48/1; St. Louis)

  • Anthony Robinson (Fulham; 31/2; Liverpool, Inghilterra)

  • Joe Scully (Borussia Monchengladbach, Germania; 3/0; Lake Grove, New York)

  • DeAndre Yedlin (Inter Miami; 76/0; Seattle)

  • Walker Zimmerman (Nashville, 35/3; Lawrenceville, Georgia)

Centrocampisti:

  • Brendan Aronson (Leeds United, Inghilterra; 26/6; Medford, New Jersey)

  • Clean Acosta (Los Angeles, 54/2, Plano, Texas)

  • Tyler Adams (Leeds United; 33/1; Wappingers Falls, New York)

  • Luca de la Torre (Celta Vigo, Spagna; 12/0; San Diego)

  • Weston McKinney (Juventus, Italia; 39/9; Little Elm, Texas)

  • Younes Musa (Valencia, Spagna; 21/0; Londra)

  • Christian Roldan (Seattle Sounders; 32/0; Pico Rivera, California)

Attaccanti:

  • Jesus Ferreira (FC Dallas; 15/7; McKinney, Texas)

  • Jordan Morris (Seattle Sounders; 50/11; Mercer Island, Washington)

  • Christian Pulisic (Chelsea, Inghilterra; 54/21; Hershey, Pennsylvania)

  • Geo Reina (Borussia Dortmund, Germania; 15/4; Bedford, New York)

  • Josh Sargent (Norwich City, Inghilterra; 22/5; Offalon, Missouri)

  • Tim Weah (Lille, Francia; 27/4; Rosedale, Queens, New York)

  • Haci Rayet (Antalyaspor, Turchia; 5/1, Los Angeles)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply