Novembre 27, 2021

Umbrialibera

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Umbrialibera

Classifiche dei playoff del college football – Come Cincinnati può essere tra le prime quattro, come uscire dall’Alabama

L’imbattuta Cincinnati ha fatto la storia martedì sera, diventando la prima squadra di una squadra di cinque uomini a raggiungere la final four dei playoff del college football.

Ora la sfida è lì.

Con solo due classifiche rimaste, c’è ancora molto da cambiare nel quadro – specialmente con l’arrivo dei Championship Games – ma 22 delle ultime 28 semifinali CFP sono arrivate tra le prime quattro in questa stagione. La classifica più bassa per la squadra dei playoff è la numero 7 con due classifiche rimanenti.

Come previsto, Ohio State è salita di un posto al secondo dopo aver battuto il Michigan 56-7, spingendo l’Alabama al 3° posto dopo la vittoria di Tide 42-35 sull’Arkansas. Questa è la prima volta che i selezionatori hanno battuto l’Alabama in classifica dopo il successo dello scorso fine settimana. Se non ha successo in SEC, significa che l’onda è in difficoltà.

Vincere o perdere nella partita del campionato di conferenza: la Georgia potrebbe essere l’unica squadra ora bloccata. I Bulldogs sono una delle otto squadre

Sette di queste otto squadre sono tra le prime sette nella metrica Strength of Record di ESPN, uno degli indicatori più coerenti delle passate semifinali. La metrica misura le possibilità della squadra media tra le prime 25 di ottenere la stessa impresa e 24 delle ultime 28 squadre a raggiungere i playoff erano tra le prime quattro nella classifica di forza finale del record.

Ecco i dettagli dei primi otto concorrenti valutati dal comitato di selezione martedì:

Tavolo rimanente: Sabato al Georgia Tech, 4 dicembre, al SEC Championship contro l’Alabama.

Come entrano: Vincere la SEC garantirebbe un posto tra i primi quattro, ma perdere contro Georgia Tide finirebbe in semifinale. La squadra che ha eliminato la Georgia dalle prime quattro è difficile da immaginare, dal primo posto nelle cinque classifiche consecutive, con la sua unica sconfitta solo alle prime quattro squadre.

Perché possono partire: Se l’Alabama batte la Georgia in qualche occasione più sottile come l’Ohio State ha battuto il Michigan State la scorsa settimana, i selezionatori potrebbero voler riconsiderare fino a che punto la Georgia sta affondando in perdita. La difesa della Georgia è molto buona, tuttavia, è improbabile che ceda abbastanza punti per rendere questa situazione una realtà. No, la Georgia non ha perso contro la Georgia Tech. Niente di veramente sorprendente in questa stagione.

READ  La riparazione self-service di Apple consentirà ai suoi utenti di riparare i propri dispositivi

Post forza: Numero 1

Tavolo rimanente: Sabato in Michigan. Il vincitore conquisterà la Big Ten East Division e affronterà Camille Wisconsin, Minnesota o Iowa nel Big Ten Championship. o Perdite da Iowa e Bardana).

Come entrano: Vincita. Dopo la sconfitta contro l’Oregon l’11 settembre, il margine di errore non è elevato: sembra peggio dopo l’operazione Ducks della scorsa settimana nello Utah.

Perché possono partire: Nessun titolo della conferenza. Potrebbe succedere se sabato perdessero contro il Michigan o Sconfitta nella partita del Big Ten Championship. Il problema del gruppo con il gioco del titolo Big Ten è che ha tre delle cinque conferenze principali: ACC, Big Ten e Pac – 12. Tutto Campioni con più di una sconfitta. Le tre sconfitte non sono arrivate nemmeno con il titolo Big Ten del Wisconsin. Cosa succede se l’Alabama perde di nuovo? Le prime quattro potrebbero essere Georgia, Cincinnati, Notre Dame e Oklahoma.

Post forza: Numero 7

Tavolo rimanente: Sabato Auburn, 4 dicembre. Contro la Georgia nel campionato SEC

Come entrano: Batti la SEC. Tide ha già un posto nella partita del campionato della conferenza, quindi anche se perdono contro Auburn, possono comunque battere la SEC. Due squadre perdenti di Tide hanno battuto la squadra n. 1 del paese per vincere il campionato. Due Alabama falliti No. Grande dibattito sul successo della SEC. In questa situazione l’Alabama dovrebbe perdere in una partita ravvicinata con la Georgia. Il comitato dovrebbe considerare l’Alabama una delle quattro migliori squadre del paese “senza dubbio” e si misurerà come una Notre Dame fallita, che non ha un campionato convenzionale.

Perché possono partire: Una sconfitta contro Auburn sabato potrebbe farcela. Se non batteranno Tight Auburn, vinceranno completamente Per Per vincere la SEC per ottenere i primi quattro posti.

Post forza: Numero 3

Tavolo rimanente: Partita del campionato della conferenza di atletica leggera degli Stati Uniti contro Houston, venerdì 4 dicembre nella Carolina dell’Est. Cincinnati sarà la squadra di casa a vincere venerdì all’ECU.

Come entrano: Avere successo e sperare che non cambi nulla. Cincinnati è a due vittorie di distanza da una stagione davvero storica.

Perché possono partire: Al di là dell’apparente perdita, Cincinnati dovrebbe preoccuparsi di saltare dallo stato dell’Oklahoma il giorno delle elezioni. È più probabile che i Cowboys impressionino la squadra e saltino a Notre Dame e Cincinnati è molto importante. Mentre i Piercots concludono la loro stagione contro l’ECU non testa di serie e la numero 24 di Houston, è probabile che lo stato dell’Oklahoma batterà due squadre della Top-10 della CFP, la numero 10 dell’Oklahoma e la numero 8 del Baylor nella partita per il titolo dei Big 12.

READ  L'esercito sudanese riconferma il primo ministro Hamdock dopo l'accordo - Leader del partito Umma

Post forza: Numero 2

Tavolo rimanente: Stato dell’Ohio contro sabato. Il vincitore conquista la divisione Big Ten East e sconfigge Camille Wisconsin, Minnesota o Iowa nel Big Ten Championship. Affronterà il 4. (Il Wisconsin, che sabato può battere le Indie Occidentali con una vittoria sul Minnesota, sarà molto probabilmente l’avversario. o Perdite da Iowa e Bardana).

Come entrano: Big Ten vince.

Perché possono partire: La seconda perdita. Il Michigan ha già perso contro Michigan State, quindi se perdono anche in una partita ravvicinata con Ohio State, i Wolverines saranno sicuramente eliminati. Se batteranno l’Ohio State e perdono la partita del Big Ten Championship, è probabile che la conferenza esca dalla CFP quest’anno, evitando il caos altrove.

Post forza: Numero 5

Tavolo rimanente: Sabato a Stanford.

Come entrano: 3-8 Ancora alti e bassi contro Stanford e vittoria definitiva. (Vedi n. 2 Ohio State per una possibilità). Se gli irlandesi non possono entrare Insieme a Devono credere che i Piercots perderanno contro Houston nella partita di Cincinnati, AAC Championship. Qualcuno – Ohio State o Michigan – ovviamente perde perché si gioca l’un l’altro, il che apre uno spazio davanti a Notre Dame, ma li porta al n. 5 solo se ci sono ancora due squadre SEC. , Big Ten Champion e Cincinnati. Per ottenere uno scatto realistico, Notre Dame ha bisogno di due sconfitte per l’Alabama, due sconfitte per Cincy e due sconfitte per il campione dei Big 12. Anche se Cincinnati perde, il comitato di selezione dovrà discutere la decisione testa a testa di Piergates a Notre Dame. È un dibattito che non vincerà Notre Dame, motivo per cui potrebbe usare ancora più caos.

Perché possono partire: Due squadre della SEC, l’imbattuta Cincinnati e la Big Ten Champion – o l’Oklahoma State, finiscono per perdere i Big 12 Champion e finiscono tra le prime quattro.

Post forza: No. 4

Tavolo rimanente: Big 12 Championship Game sabato contro l’Oklahoma, 4 dicembre contro TBD. Se l’Oklahoma vince sabato, i Sunners giocheranno ancora una volta in Oklahoma State nella partita del Big 12 Championship. Se vince l’Oklahoma State e vince Baylor, i Fox affronteranno i Bears. Se Baylor perde, Oklahoma avanza.

READ  Risultati della gara del governatore del New Jersey: Bill Murphy vince la seconda puntata, i progetti della CNN

Come entrano: Finisci un campione Big 12 fallito e ottieni altro aiuto. Oklahoma State potrebbe saltare a Cincinnati imbattuta il giorno delle elezioni, ma avrà maggiori possibilità di perdere contro i Beargates. Potrebbe trarre vantaggio dall’eliminazione di due perdite Alabama. Altre confusioni aiuteranno sicuramente – come il Big Ten Champion che ha due sconfitte – ma se l’Oklahoma State può governare il tavolo, potrebbero essere necessarie solo una o due cose per aprire la porta. Chiunque affronti nel gioco del titolo Big 12 – no. Indipendentemente dal 10 Oklahoma o dal n. 8 Baylor, lo stato dell’Oklahoma può resistere nel suo curriculum agli avversari della Top-25 della CFP.

Perché possono partire: Una sconfitta di sabato eliminerebbe lo stato dell’Oklahoma perché avrebbe due sconfitte (e per lo stato dell’Iowa) e non sarebbe il titolo della conferenza. Se l’Alabama batte la Georgia (che garantisce due squadre SEC) i Cowboys possono correre in classifica, con una sconfitta al campione Big Ten e una sconfitta a Cincinnati.

Post forza: Numero 6

Tavolo rimanente: Sabato nello stato dell’Oklahoma. L’Oklahoma, classificato 10°, ma classificato 8° qui a tutti gli effetti, prenderà un posto con la vittoria di sabato alla Big 12 Championship Game del 4 dicembre.

Come entrano: Aspettati più caos finendo il campione Big 12 con una sola sconfitta. In effetti, lo stato dell’Oklahoma è la migliore speranza della lega per i playoff di questo autunno a causa di come la squadra ha guardato entrambe le squadre a questo punto. La squadra OU con una sconfitta che vince il Big 12 sarebbe considerata tra le prime quattro, ma almeno Cincinnati dovrebbe perdere, e con grande rammarico di Stanford per Notre Dame.

Perché possono partire: Un sabato di perdita, o un esame della vista. I selezionatori potrebbero continuare a pensare che Notre Dame e Cincinnati siano le migliori squadre, anche se i Sunners vincono i Big 12. Al decimo posto questa settimana, OU vede ancora due sconfitte Ole Miss (e due sconfitte Baylor). . L’Oklahoma ha avuto alcune brevi vittorie contro avversari non dichiarati questo autunno, ora iniziando la stagione con una vittoria 40-35 su Tulen 2-9, e più recentemente una vittoria 35-23 su Kansas 2-9 il 23 ottobre.

Post forza: Numero 8