Classifica del torneo commemorativo 2022: Billy Horschel è passato al terzo round con un vantaggio di cinque colpi di 65 punti.

In un batter d’occhio, Billy Horschel si è sparato in cima alla classifica sabato al Memorial 2022. Seguendo i suoi piedi in aria da lì, il prodotto della Florida entrerà ora in finale con un vantaggio di cinque tempi nel villaggio di Moyerfield.

Iniziando la giornata con due colpi dal vantaggio di 36 buche di Cameron Smith, Horschel ha iniziato con il botto, scheggiando alla prima buca e non voltandosi mai indietro. Con sei uccelli in più, il terzo turno di Horschel 7-65 è il più basso di questa settimana.

La sua capacità di creare uccelli è stata diffusa sabato, con oltre le prime 54 buche, la sua capacità di evitare il boogie ha attirato la mia attenzione. Finora ha commesso un solo errore – 3 piedi da 20 piedi nella buca n. 1 in Bar-4 nel Round 1 – e non ha commesso un errore nelle ultime 44 buche che ha giocato sul campo da golf. Meno di 11.

Horschel è nuovo alla memoria mancata del Charles Schwab Challenge, il primo evento che ha saltato nel fine settimana del 2022. Dopo aver ingannato se stesso, la sua gestione del corso e il suo processo generale, Horschel è stato il primo a correggere rapidamente l’errore della scorsa settimana. Entra nella cerchia dei vincitori per la prima volta dal BMW PGA Championship dell’anno scorso nel DP World Tour.

“Molto felice al lavoro Foch [caddie Mark Fulcher] E l’ho fatto, “ha detto Horschel.” Non solo oggi, ma negli ultimi tre giorni. Parlando di tiro, selezione del club, vento, ecc. Penso che svolgiamo il nostro processo assicurandoci di avere un numero che cerchi di far atterrare la palla. Quando lo facciamo, mi permette di avere un quadro più chiaro e di avere un livello più accettabile di un tiro da golf”.

READ  Il promemoria militare si aggiunge al potenziale mistero della meteora della galassia

Presidente

1. Billy Horschel (-13): Il 35enne ha aggiunto al suo curriculum il suo settimo titolo PGA Tour in questa stagione, finendo secondo all’Arnold Palmer Invitational e allo Zurich Classic. È arrivato molto corto in entrambi gli eventi e ora ha il pieno controllo del match del Memorial, grazie al quale ci sono 54 buche quasi impeccabili.

Questa è la seconda 54 buche di vantaggio della sua carriera e la sua prima vittoria dal Campionato BMW 2014. Al di fuori di Cameron Smith, non sembra che mi importi molto di quelli dietro di lui, e se dovesse occuparsi dei fatti suoi, lo shaker domenicale della mano di Jack Nicholas dovrebbe essere Horschel.

“Vado al tee, capirò quanti colpi ho avanzato”, ha detto Horschel di come giocherebbe con una differenza di cinque tempi. “Esco, cerco di giocare un buon golf. Non sarò al sicuro, non sarò troppo aggressivo. Giocherò come ho giocato negli ultimi tre giorni .”

Altri concorrenti

T2. Aaron Wise e Cameron Smith (-8)

T4. Daniel Berger, Francesco Molinari e Jonathan Vegas (-7)

T7. Patrick Cantley, Joaquin Neiman, Davis Riley e Denny McCarthy (-6)

I Sevens si sono scatenati nelle ultime due domeniche del PGA Tour con la vittoria di Justin Thomas al PGA Championship e Sam Burns al Charles Swap Challenge. Anche se è improbabile che questa tendenza continui, è molto incoraggiante vedere un giocatore come Molinari tra i primi cinque con infortuni e cambi di swing.

“Tra infortuni e altre cose è stato più difficile di quanto pensassi”, ha detto Molinari. “Per un po’ ho perso la strada. Ho sicuramente sentito dei miglioramenti nel gioco quest’anno, forse non ancora nei risultati e nei punteggi, ma anche nelle ultime settimane… penso ce ne siano stati. Segnali che le cose stanno andando avanti”.

READ  Le elezioni si terranno martedì in South Carolina, Nevada e molti altri

Rory rimane bloccato nel mezzo

Il sabato potrebbe essere un nuovo giovedì per McIlroy perché significa che ha perso al terzo round del secondo consecutivo. Firmando per 73 in 1-over, il nordirlandese ha iniziato la giornata con tre tempi di vantaggio e ora trova nove ritardi dietro Horschel.

“È un po’ complicato”, ha detto McIlroy. “Devi atterrarlo al tuo posto con i tuoi colpi di ferro e devi metterlo in un modo ragionevole per avere la possibilità di avvicinarti ad esso. Il green sta arrivando velocemente quindi devi giocare un po’ più di spazio. È difficile mettere la palla in buca, così hai molto spazio per un po’ di difesa”.

Forse è per questo che la prestazione di McIlroy sabato è stata così sorprendente perché ha colpito magnificamente i suoi ferri ed è stato a lungo conosciuto come uno dei migliori piloti del mondo. Con più di un colpo in avvicinamento e perdendone altri due con Butter in mano, McIlroy ha un’altra possibilità di entrare tra i primi cinque attraverso la porta sul retro.

La squadra della US Presidential Cup potrebbe lentamente prendere forma

Per un secondo, abbiamo proiettato Horschel come il vincitore di questa settimana, portandolo all’8° posto nella classifica delle squadre statunitensi per la President’s Cup. Gli attuali primi sei, con o senza qualificazione automatica, lasciano sei scelte tra Captain Davis Love III: Max Homa, Sander Schaffel, Horschel, Will Saladoris, Tony Finaw, Cameron Young, Daniel Berger, Brooks Copca e Bryson DeChambe.

Horschel non ha mai rappresentato gli Stati Uniti come professionista e voleva essere un membro della squadra della Ryder Cup nel Whistling Straits. Il vincitore del match play WGC-Dell Technologies dell’anno scorso, bisogna immaginare che se la sua forma durerà riceverà il riconoscimento per il coil hollow. Sebbene l’elenco sopra sia certamente discutibile, rimane un grosso problema per gli Stati Uniti nel compito di smantellare una delle squadre internazionali più forti fino ad oggi.

READ  Katie Taylor vs Amanda Serrano nei tweet: i professionisti reagiscono alla decisione divisa di Katy Taylor su Amanda Serrano

Migliori contraddizioni e scelte

Qui puoi vedere le discrepanze aggiornate con il resto di un round tramite Caesars Sportsbook.

  • Billy Horschel: 4/7
  • Cameron Smith: 13/2
  • Aaron Wise: 12-1
  • Daniel Berger: 22-1
  • Patrick Cantley: 25-1
  • Francesco Molinari: 30-1
  • Joaquin Neiman: 35-1
  • Jonathan Vegas: 35-1
  • Staffetta Davis: 40-1

A volte sarebbe bello sedersi nel round finale, ma se qualcosa deve funzionare, è succoso con Horschel. Da notare che Scheffler aveva lo stesso prezzo quando è andato alle finali la scorsa settimana con un vantaggio di due tempi in Colonial. Non paragono il posto n. 1 al mondo con Horschel, ma direi che c’è ancora valore se ti piace questo prezzo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply