Classifica del college football: i primi 25 B/R dopo la prima settimana | Notizie, risultati, highlights, statistiche e voci

0 su 4

    CJ Stroud dello stato dell’Ohio ha portato i Buckeyes alla vittoria su Notre Dame (AP Photo/David Dermer)

    È solo la prima settimana della stagione calcistica del college 2022, ma sfortunatamente il Pac-12 è già in forma per metà stagione e presto si farà strada fuori dalla conversazione sui playoff del college football.

    Beh, non proprio. AP 14 ha inflitto 66-14 danni a Rice con l’aiuto non di una, non due, ma tre sei volte. Ma il numero 11 dell’Oregon fu decimato dal numero 3 della Georgia e il numero 7 dello Utah andò nella palude di Gainesville e uscì con una L contro la Florida non classificata.

    Temporaneamente non classificato, cioè.

    Dopo aver estromesso lo Utah State alla prima apparizione di Billy Napier come capo allenatore, i Gators si sarebbero trasferiti all’AP Poll, forse raggiungendo la top ten. , e sono almeno uno dei primi 10 ora per quanto riguarda gli esperti di football del Bleacher College – David Kenyon, Adam Kramer, Keri Miller, Morgan Moriarty e Brad Shepherd.

    Quando quel tumulto si è placato sabato sera, l’AP #2 Ohio State ha gradualmente confermato il suo desiderio di una vittoria per 21-10 su Notre Dame #5 nell’evento principale di apertura del fine settimana.

    È da un po’ di tempo che Fighting Irish ha guadagnato 54 yard (69 se si contano le 15 yard di penalità del passaggio) al primo tiro della partita, seguito dai Buckeyes che hanno perso Jackson Smith Ngigba per un infortunio alla gamba ( incrociamo le dita non è niente di grave) A metà del primo quarto. Ma Ohio State aveva troppo talento, troppa tenacia e troppo Meanne Williams e Trevon Henderson per negare una vittoria storica.

    Aggiorneremo queste classifiche lunedì sera se Clemson lotta o addirittura perde contro Georgia Tech in un calcio d’inizio Chick-fil-A, ma mentre aspettiamo l’ultima partita della settimana 1, ecco come appare il nostro consenso sul fatto che i primi 25 giochi siano diretto alla settimana 2:

    1. Alabama (grado precedente: 1)
    2- Georgia (3)
    3. Ohio (2)
    4. Clemson (4)[4)
    5. Michigan (8)
    6. Texas A&M (7)
    7. Florida (NR)
    8- Oklahoma (15)
    9. USC (11)
    10. Notre Dame (5)
    11- Arkansas (16)
    12- Michigan (12).
    13. Miami (17)
    14 (pareggio). Baylor (14)
    14 (pareggio). BYU (23)
    14 (pareggio). Wisconsin (18)
    17- Oklahoma (9)
    18. Utah (6)
    19. Tennessee (NR)
    20 – Pittsburgh (25)
    21- Penn State (19 tonnellate)
    22- Kentucky (24).
    23- Houston (19t)
    24. Texas 22
    25- Carolina del Nord (10).

    Voti ricevuti anche: Ole Miss, Wake Forest, Mississippi State

1 di 4

    Stetson Bennett in Georgia (Todd Kirkland/Getty Images)

    Dopo aver sfondato e vinto il campionato nazionale 2019, la LSU ha portato 14 giocatori nel Draft NFL … e in seguito si sono schiantati e bruciati.

    Ma se eri preoccupato che il campione nazionale in carica della Georgia potesse subire un destino simile dopo aver avuto 15 giocatori (di cui cinque dal primo turno) nel Draft NFL 2022, avrebbe dovuto essere l’annientamento numero 11 dell’Oregon sabato 49-3. paure irrazionali.

    L’attacco di passaggio è stato dannatamente quasi impeccabile. Stetson Bennett ha svolto la maggior parte del lavoro, ma anche Carson Beck ha contribuito con 439 yard e tre touchdown aerei. I Bulldogs avevano una media di quasi 12 yard per tentativo di passaggio contro quella che doveva essere una buona difesa in Oregon sotto il nuovo allenatore (ed ex UGA DC) Dan Lanning.

    Nel frattempo, è stata la difesa della Georgia a dominare la giornata, con i Bo Knics che hanno segnato due gol durante i primi 20 minuti di gioco e limitando i Ducks a un solo canestro. Prima di una corsa lunga e senza fronzoli negli ultimi 10 minuti, l’Oregon ha avuto un modesto 221 yarde di attacco totale.

    I Dogs non hanno ricevuto alcun licenziamento in questo, quindi non era lo stesso di “Vacca santa, come potrebbe qualcuno segnare contro questa difesa?!” Il tipo di dichiarazione che hanno fatto nell’apertura della stagione dell’anno scorso contro Clemson. Tuttavia, è stata una prestazione dominante, almeno alla pari con quella che facevano con i Knicks come quarterback di Auburn negli ultimi tre anni.

    Se anche l’Oregon non può sfidare questa squadra della Georgia a distanza, potrebbero non dover legittimamente affrontare una dura prova fino al loro attesissimo incontro del campionato SEC con l’Alabama. I Bulldogs hanno solo un’altra partita in programma contro un avversario classificato, e quella partita è all’AP n. 20 in Kentucky mancano due mesi e mezzo.

    Ti abitui a vedere questi ragazzi in cima o vicino alla cima della classifica.

2 di 4

    Devin Leary della Carolina del Nord (Grant Halverson / Getty Images)

    La buona notizia è che lo Stato della Carolina del Nord non ha effettivamente perso il suo debutto stagionale nella Carolina dell’Est.

    La cattiva notizia è che la squadra n. 10 nella classifica pre-stagionale non avrebbe potuto ispirare meno fiducia nella vittoria per 21-20 sui Buccaneers.

    Con l’aiuto di un calcio bloccato recuperato per l’atterraggio, il Wolfpack 21-7 porta il vantaggio in contropiede. Ma quello che pensavamo sarebbe stato uno dei contrasti offensivi più forti del paese in questa stagione, è stato fatto senza un punto da quel momento in poi.

    Non era per mancanza di opportunità. In una corsa, Wolfpack ha camminato per 74 yard lungo il campo prima di floppare su ECU 1. Al successivo possesso, hanno avuto il primo e il gol in ECU 1 prima che Demi Sumo Carangbye venisse infilato sulla linea di porta in quattro mosse consecutive.

    Quello fu l’inizio di un periodo di 12 minuti in cui l’attacco del Wolfpack fece 10 giocate per poco meno di 4 yard con un intercetto e un giro in touchdown.

    Nel frattempo, l’ECU ha ottenuto quello che sembrava un atterraggio legato al gioco fino a quando Owen Duffer non ha perso il punto extra. Ha avuto una possibilità di riscatto quando tre giocatori dell’NC State hanno lasciato i Buccaneers con tutto il tempo per raggiungere il raggio di porta. Sfortunatamente, Daffer ha spinto il tentativo vincente di 42 yard a destra, permettendo a Wolfpack di sfuggirle i capelli sul mento.

    Con buona pace dell’ECU – che ha vinto sette partite la scorsa stagione e ha uno dei quarterback più esperti del paese all’Holten Ahlers – ma questa partita non doveva andare in pezzi. Da quando è successo, ci chiediamo seriamente se NC State sia davvero un candidato principale per spodestare Clemson sull’ACC.

    Wolfpack è caduto nella nostra classifica dal 10 al 25.

3 di 4

    Ben Bryant di Cincinnati (Wesley Heat/Getty Images)

    Bene, il sogno della 23esima testa di serie di Cincinnati di andare ai playoff consecutivi del college football è già morto.

    Se i Bearcats avessero vinto la loro diciannovesima apertura di stagione in Arkansas, l ‘”ora di imbattibilità della stagione” sarebbe ufficialmente iniziata. Le partite in trasferta contro SMU e UCF a fine ottobre non saranno facili, ma dovrebbero davvero vincere tutte le restanti 11 partite se saranno all’85% più brave degli ultimi anni.

    Purtroppo, Cincinnati ha avuto un inizio del primo tempo dolorosamente lento a Fayetteville e non è riuscito a riprendersi completamente, cadendo contro i Pigs 31-24.

    Nella campagna di apertura della stagione a Cincinnati, Ben Bryant guidò i Bearcats giù e fuori dal rosso prima che l’Arkansas DB Dwight McGlothern saltasse su un fuoristrada per intercettare e tornasse di 51 yard per girare il campo.

    Cincinnati ha segnato altri due long run nel primo tempo che hanno portato a field goal mancati.

    Ma nonostante abbiano scavato una prima buca per 14-0 sulla strada, lo hanno fatto quasi fino in fondo.

    In tre possessi consecutivi nel secondo tempo, hanno preso la palla nell’area dell’Arkansas e avevano bisogno di un touchdown per pareggiare la partita. Invece, hanno eliminato un field goal di una campagna iniziata in Arkansas 3, un calcio in una corsa profonda come l’Arkansas 21 e un sacco di nastro dopo l’impressionante rimonta di Tre Tucker.

    L’aspetto di Cincinnati non è stato male, collezionando 438 yard in totale contro la difesa della SEC. Questo potrebbe essere il rappresentante del Gruppo dei Cinque nei Sei di Capodanno per il terzo anno consecutivo. Si è sparata al piede alcune volte questo pomeriggio e ha subito la sua prima sconfitta fuori dalla stagione di bocce dal campionato AAC 2019 contro Memphis.

4 di 4

    Texas Steve Sarkissian e Bijan Robinson (Tim Warner/Getty Images)

    Il primo e più importante nella lista della settimana 2 è la resa dei conti di Noon ET tra il numero 1 di AP in Alabama e il Texas non classificato. È la prima volta in oltre un decennio che Crimson Tide gioca una vera partita su strada contro un avversario di Power Five senza una conferenza, e si scontra con l’ex assistente di Nick Saban, Steve Sarkissian.

    Dovrebbe essere una dieta sana veleno per topi nei prossimi sette giorni.

    L’unica partita tra le squadre dal sondaggio pre-stagionale AP è la sera (22:15 ET) # 25 BYU host # 10 Baylor. I Cougars hanno battuto almeno un avversario in ciascuna delle ultime quattro stagioni, ma hanno perso contro i Bears a Waco nell’incontro dell’anno scorso. Un po’ di vendetta di Provo avrebbe spinto la BYU in una conversazione spartiacque molto presto nel College Football.

    TN alle 17 di Pittsburgh (15:30 ET) dovrebbe essere una battaglia tra le teste di serie quando il nuovo sondaggio AP uscirà tra pochi giorni. I Panthers stanno cercando di costruire su una caotica vittoria della prima settimana sul West Virginia nel revival di Backyard Brawl mentre i volontari dovrebbero prepararsi per un grande test dopo aver svolto un rapido lavoro al Ball State giovedì.

    Poi ci sono tre grandi scontri con la convention, con il n. 19 in Arkansas South Carolina (n. ET), il n. 20 nel Kentucky in Florida (19:00 ET) e il n. 14 USC a Stanford (19:30 ET).

    Sebbene nulla sia sulla scala dell’Oregon-Georgia o di Notre Dame-Ohio, la seconda settimana dovrebbe essere divertente quanto la prima, anche se è quasi interamente contenuta in un solo giorno anziché in una lezione di 100 ore.

READ  Fox probabilmente ha ottenuto Notre Dame, Ohio, in cambio di Joe Buck

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply