Cinquantuno immigrati sono morti quando la roulotte è stata abbandonata nel caldo di San Antonio

SAN ANTONIO (AP) – Le famiglie disperate di immigrati dal Messico e dal Centro America cercano disperatamente la parola dei loro cari mentre le autorità hanno iniziato martedì il duro lavoro di identificazione delle 51 persone morte dopo essere state lasciate su un rimorchio senza aria condizionamento in Texas. Calore.

È stata la tragedia più mortale quella di togliere la vita ai migranti contrabbandati attraverso il confine dal Messico.

L’autista del camion e altri due sono stati arrestati, ha detto all’Associated Press il rappresentante degli Stati Uniti in Texas Henry Kuller.

Ha detto che il camion ha attraversato un posto di blocco di sicurezza al confine a nord-est di Laredo, in Texas. All’Interstate 35, non sapeva se ci fossero immigrati all’interno del camion quando il checkpoint è stato rimosso.

Gli investigatori hanno trovato la cartella del camion in un appartamento a San Antonio e hanno arrestato due uomini dal Messico per possesso di armi, secondo le denunce penali presentate dall’ufficio del procuratore degli Stati Uniti. I denuncianti non hanno formulato alcuna accusa specifica in merito alla morte.

I corpi sono stati trovati lunedì pomeriggio alla periferia di San Antonio, quando un impiegato della città ha sentito grida di aiuto da un camion parcheggiato nel cortile sul retro, ha detto il capo della polizia William McManus. Poche ore dopo, i sacchi per i cadaveri si sono sparpagliati sul pavimento.

Più di una dozzina di persone – calde al tatto – sono state portate in ospedale, inclusi quattro bambini. La maggior parte dei morti erano uomini, disse.

Il bilancio delle vittime del tentativo di rapimento negli Stati Uniti è ai massimi storici, secondo Craig Larapi, l’agente speciale incaricato delle indagini sulla sicurezza interna a San Antonio.

Il sindaco di San Antonio Ron Niranberg ha dichiarato: “Questo è un orrore che supera qualsiasi cosa abbiamo mai sperimentato. Sfortunatamente è una tragedia prevenibile”.

READ  L'Ucraina chiede vittorie di guerra, la Russia controlla il gas in Europa

Il presidente Joe Biden ha chiesto la morte “Orribile e straziante.”

“La mia amministrazione farà tutto il possibile per impedire ai trafficanti di esseri umani e ai dirottatori di sfruttare individui vulnerabili a scopo di lucro, così come la grandezza politica che circonda la tragedia.

Miniatura del video di Youtube

Le autorità non conoscono il paese di origine degli immigrati o da quanto tempo sono stati abbandonati per strada.

Martedì pomeriggio, i medici legali sono stati in grado di identificare 34 delle vittime, ha detto il commissario del distretto di Bexar Rebecca Clay-Flores.

Dei morti, si ritiene che 27 siano di origine messicana, secondo i documenti che hanno portato con sé, ha affermato l’ambasciatore messicano a San Antonio, il generale Ruben Minutti. Ha detto che molti dei sopravvissuti erano in condizioni critiche con ferite come danni cerebrali ed emorragie interne.

Almeno sette dei morti provenivano dal Guatemala e due dall’Honduras, ha detto su Twitter Roberto Velasco Alvarez, capo del dipartimento nordamericano del ministero degli Esteri messicano. Le autorità affermano che circa 30 persone si sono avvicinate all’ambasciata messicana in cerca di persone care.

I tentativi di attraversare il confine degli Stati Uniti dal Messico hanno causato migliaia di vittime in entrambi i paesi negli ultimi decenni.

Per la prima volta in almeno due decenni, i funzionari di frontiera statunitensi trattengono spesso gli immigrati al confine meridionale. Gli immigrati sono stati fermati quasi 240.000 volte a maggio, un terzo in più rispetto a un anno fa.

È difficile confrontare le fasi pre-epidemia, poiché gli immigrati sfrattati ai sensi della cosiddetta Autorità sanitaria pubblica, capitolo 42, non subiscono conseguenze legali e incoraggiano sforzi ripetuti. I funzionari affermano che il 25% degli incontri a maggio erano con coloro che erano stati fermati almeno una volta nell’anno precedente.

Il Texas meridionale è stato a lungo un focolaio di attraversamenti illegali. Funzionari statunitensi hanno trovato quotidianamente camion con immigrati “abbastanza vicini”, ha detto Laraby.

READ  Il Papa si scusa per gli abusi scolastici "catastrofici" in Canada

Gli immigrati in genere pagano tra $ 8.000 e $ 10.000 e vengono caricati attraverso il confine su un rimorchio per trattori e trasportati a San Antonio, dove si trasferiscono su veicoli più piccoli verso le loro destinazioni finali negli Stati Uniti, ha affermato.

Le condizioni variano ampiamente, inclusa la quantità di acqua che i passeggeri ricevono e se possono trasportare telefoni cellulari, ha detto Laraby.

Le autorità ritengono che il camion, che è stato scoperto lunedì in una zona di San Antonio vicino a una ferrovia circondata da rottami di veicoli, stesse sfiorando un’autostrada trafficata, ha detto Wolf.

Negli ultimi anni San Antonio è stata teatro di una serie di tragedie e disperazione che ha coinvolto gli immigrati nei semirimorchi.

Nel 2017 sono morti dieci immigrati Dopo essere rimasto bloccato in un camion parcheggiato a Walmart a San Antonio. Nel 2003, i corpi di 19 immigrati sono stati trovati in un camion nel sud-est della città. Nel 2018 più di 50 immigrati sono stati trovati vivi in ​​una roulotte, guidati da un uomo che ha chiesto 3.000 dollari e condannato a più di cinque anni di carcere.

Altre tragedie si sono verificate molto prima che gli immigrati raggiungessero gli Stati Uniti a dicembre, quando più di 50 persone sono rimaste uccise quando un semirimorchio si è ribaltato su un’autostrada nel sud del Messico. A ottobre, le autorità messicane hanno dichiarato di aver trovato 652 immigrati in sei roulotte Fermato a un posto di blocco militare vicino al confine.

Alcune delle 16 persone che sono state portate in ospedale con malattie legate al calore sono state ricoverate in ospedale martedì in condizioni critiche.

Quelli portati in ospedale erano caldi al tatto e disidratati, e non c’era acqua nella roulotte, ha detto il capo dei vigili del fuoco Charles Hood.

“Hanno sofferto di colpo di calore e affaticamento”, ha detto Hood. “Era un trattore-rimorchio con aria condizionata, ma su quell’autotreno non è stata trovata alcuna unità AC funzionante”.

READ  Dua Takovilova esce per guidare i delfini oltre i corvi

La temperatura a San Antonio lunedì era vicina ai 100 gradi Fahrenheit (38 gradi Celsius).

All’inizio degli anni ’90, Big Rick è emerso come un popolare sistema di rapimento in mezzo all’aumento delle forze dell’ordine degli Stati Uniti a San Diego e El Paso, in Texas.

Prima di allora, le persone pagavano piccole tasse per attraversare il confine in gran parte non protetto. Poiché è diventato più difficile attraversare negli Stati Uniti dopo gli attacchi terroristici del 2001, gli immigrati sono stati guidati attraverso terreni più pericolosi e hanno dovuto pagare migliaia di dollari.

Alcuni avvocati hanno stabilito un collegamento con le politiche di frontiera dell’amministrazione Biden. Aaron Reichlin-Melnick, direttore politico del Consiglio per l’immigrazione degli Stati Uniti, ha scritto di aver avuto paura per una simile tragedia per mesi.

“Poiché il confine è chiuso così strettamente come lo è oggi per gli immigrati provenienti da Messico, Guatemala, Honduras ed El Salvador, le persone vengono spinte verso percorsi sempre più pericolosi”, ha scritto su Twitter.

Gli immigrati – per lo più provenienti da Messico, Guatemala, Honduras ed El Salvador – sono stati deportati più di 2 milioni di volte sotto la regola dell’epidemia in vigore da marzo 2020, negando loro l’opportunità di chiedere asilo. L’amministrazione Biden aveva pianificato di porre fine alla politica, ma un giudice federale in Louisiana ha bloccato la mossa a maggio.

La US Customs and Border Protection ha registrato 557 morti al confine sud-ovest nei 12 mesi terminati il ​​30 settembre, più del doppio dei 247 decessi segnalati nell’anno precedente e il più alto dall’inizio della sorveglianza nel 1998. La maggior parte sono legati all’esposizione al calore.

___

Spot segnalato da San Diego. I giornalisti dell’Associated Press includono Acacia Coronado ad Austin, Ken Miller in Oklahoma e Terry Wallace a Dallas.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply