Charlize Theron rivela di sentirsi sottovalutata dopo che il regista l’ha spinta a sembrare più “cazzo”

Charlize Theron Racconta di un’esperienza inquietante vissuta nelle prime fasi della sua carriera.

in Intervista ad Harper’s Bazaar L’attore che è stato rilasciato giovedì ha chiamato un regista senza nome che le ha fatto portare diversi accessori per il guardaroba per farla sembrare più “attraente” sul set.

“Ricordo un film in particolare, quel regista uomo che continuava a prendermi, dopo il trucco dopo il trucco”, ha detto all’outlet. “Era molto chiaro che aveva a che fare con la mia sessualità e come poteva rendermi attraente nel film. E quando ho iniziato, quella era solo la norma”.

La star di “Atomic Blonde” ha detto che uomini del genere non le avrebbero dato scelta nei suoi abiti sullo schermo.

“Non avere il pieno controllo di ciò che indossi è una grande cosa che mi ha davvero infastidito per anni”, ha detto Theron. 47. “Avere un ragazzo che ti mette di fronte a lui quasi si adatta a combinazioni – cose del genere, le sottovaluta davvero”.

Invece di chiederle cosa ne pensa, l’attrice premio Oscar ha detto che gli abiti non sono negoziabili. “Non c’è stata alcuna conversazione al riguardo. È quello che indossi”, ha detto.

Terone Guarda bene Il desiderio di Hollywood di sessualizzare le donne è diminuito durante la sua carriera.

Quasi 20 anni dopo, la protagonista è in missione per migliorare il modo in cui opera Hollywood.

“C’è una battaglia naturale dentro di me nel voler creare ambienti [on set] Che suona come le cose che vorrei avere 30 anni fa”, ha detto. “Sono totalmente consapevole di guardare il quadro generale e dire: ‘È davvero il meglio che possiamo fare?’

Ha detto che per il film in uscita di Theron, l’85% del cast e della troupe sono donne. Il film, che è un sequel del film del 2020 The Old Guard, uscirà il prossimo anno.

Theron è anche protagonista del film fantasy in uscita “The School for Good and Evil”, che sarà presentato in anteprima il 21 ottobre su Netflix.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply