Casi Covid-19, test e novità Omicron: aggiornamenti in tempo reale

credito…Libby Marsh per il New York Times

Con l’ingresso dell’epidemia negli Stati Uniti, una nuova fase, caratterizzata da un minor numero di precauzioni e da un aumento più trasmissibile Sottovariante Omicron BA.2l’amministrazione Biden ha iniziato a sottolineare l’importanza di mitigare i rischi di trasmissione di aerosol indoor, il principale driver della pandemia.

L’Agenzia per la protezione ambientale ha recentemente pubblicato una guida esperta per gestori di edifici, appaltatori e imprenditori, in due pagine di Raccomandazioni che hanno codificato le migliori pratiche in materia di ventilazione, purificazione dell’aria e disinfezione dell’aria da esperti accademici e agenzie federali negli ultimi due anni. L’agenzia ha detto che l’attuazione potrebbe essere assicurata con fondi federali da $ 1,9 trilioni di salvataggio degli Stati Uniti Quel presidente Biden Firmato in legge un anno fa.

Il dottor Alondra Nelson, capo dell’Ufficio per la politica scientifica e tecnologica della Casa Bianca, ha affermato la scorsa settimana che la guida faceva parte di un’iniziativa chiamata Clean Air in Buildings Challenge. In un post sul blog intitolato “Puliamo l’aria su covidHa citato le linee guida e ha detto: “Ora, dobbiamo lavorare tutti insieme per rendere i nostri amici, familiari, vicini e colleghi consapevoli di ciò che possiamo fare o chiedere per rendere più sicuro lo stare insieme in casa”. “

“Per decenni, gli americani hanno chiesto che acqua pulita defluisse dai nostri rubinetti e limiti l’inquinamento ai nostri camini e tubi di scarico”, ha scritto nel post. “È ora che anche l’aria interna pulita e sana diventi un’aspettativa per tutti noi”.

READ  Altri 50 civili salvati dall'assediata acciaieria Mariupol | notizie di guerra tra Russia e Ucraina

Le autorità sanitarie federali statunitensi inizialmente sono state lente nell’identificare la trasmissione del virus per via aerea. Solo nell’ottobre 2020 i Centers for Disease Control and Prevention si sono resi conto che il virus era A volte può essere in volo, molto tempo dopo che molti esperti di malattie infettive hanno avvertito che il coronavirus viene trasmesso in aria in minuscole particelle sospese nell’aria. Gli scienziati hanno chiesto una maggiore attenzione per affrontare questo pericolo per più di un anno.

Questa iniziativa è “davvero un grosso problema”, ha affermato William Bahnflith, professore di architettura alla Penn State University e presidente della task force di epidemiologia presso l’American Society of Heating, Refrigeration, and Air Conditioning Engineers. “È l’inizio che spesso è la parte più difficile.”

La società, che affonda le sue radici agli albori del grattacielo alla fine del 19° secolo, è una comunità tecnica globale senza scopo di lucro che, tra le altre cose, sviluppa standard concordati di qualità dell’aria interna di cui ai codici edilizi statunitensi.

La task force del Dr. Bahnflith è stata istituita quando la pandemia ha iniziato a invadere il mondo nel marzo 2020 e le nuove raccomandazioni federali seguono da vicino la sua guida. Ha affermato che la pandemia ha dato impulso alla tanto attesa ricerca per migliorare gli standard di qualità dell’aria “medi” del Paese per gli edifici, osservando che gli standard attuali non sono riusciti a proteggere le persone dall’infezione da coronavirus.

I virus possono essere trasmessi in diversi modi. All’inizio della pandemia, i funzionari sanitari presumevano che il coronavirus fosse trasmesso principalmente attraverso le goccioline espulse durante la tosse o gli starnuti, come con l’influenza, o forse attraverso il contatto con superfici contaminate. Ma molti scienziati hanno notato prove crescenti che il coronavirus viene trasmesso attraverso l’aria, diffondendosi in minuscole particelle che galleggiano senza meta negli spazi interni.

READ  La Russia afferma che l'idea del G7 e dell'UE di utilizzare le riserve congelate per aiutare l'Ucraina sta "rubando"

Più vicino al sistema di valutazione mascherine di alta qualitài cui materiali filtranti ad alta tecnologia intrappolano almeno il 94-95% delle particelle più pericolose (N95, KN95 e KF94), i filtri utilizzati nei sistemi di ventilazione degli edifici hanno ciò che è noto come Valutazione MERV. Maggiore è la valutazione, che va da 1 a 16, migliore è il filtro in grado di intrappolare le particelle.

Le nuove linee guida federali consigliano agli edifici di passare almeno a un filtro MERV 13, che intrappola l’85% o più delle particelle pericolose. Prima della pandemia, molti edifici utilizzavano filtri MERV 8, che non erano progettati per combattere le infezioni.

Molto prima della diffusione della pandemia, gli studi avevano dimostrato che la qualità dell’aria interna influiva sulla salute di studenti e lavoratori. Harvard studia Di oltre 3.000 lavoratori, hanno dimostrato che il congedo per malattia è aumentato del 53% tra i dipendenti in aree scarsamente ventilate. Una migliore ventilazione è stata anche associata a punteggi migliori nei test ea minori assenze dalla scuola.

“Il miglioramento dell’aria interna ha vantaggi oltre il Covid-19”, ha scritto il dottor Nelson. “Ridurrà il rischio di contrarre l’influenza, il raffreddore o altre malattie che si diffondono nell’aria e porterà a migliori risultati sulla salute generale”.

revisione:

27 marzo 2022

A causa di un errore editoriale, una versione precedente di questo articolo ha sbagliato a scrivere le dimensioni del piano di salvataggio degli Stati Uniti firmato dal presidente Biden l’anno scorso. Era $ 1,9 trilioni, non $ 1,9 miliardi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply