Bitcoin scivola sotto i 20.000$ al minimo da dicembre 2020

Il logo al neon della criptovaluta Bitcoin è mostrato al Crypstation Café, nel centro di Buenos Aires, Argentina, il 5 maggio 2022. La foto è stata scattata il 5 maggio 2022. REUTERS/Agustin Marcarian

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

18 giugno (Reuters) – Il bitcoin è crollato sotto i 20.000$ sabato al minimo di 18 mesi, estendendo la sua discesa poiché gli investitori hanno mostrato di essere preoccupati per i crescenti problemi del settore e per un continuo ritiro generale dagli asset più rischiosi.

Il settore delle criptovalute ha subito un duro colpo questa settimana dopo che Celsius, il prestatore di criptovalute, ha sospeso i prelievi e i trasferimenti tra conti, mentre le società di criptovalute hanno iniziato a licenziare dipendenti e ci sono state segnalazioni secondo cui un hedge fund cripto era nei guai. Leggi di più

Ciò è avvenuto insieme a un calo delle azioni, con le azioni statunitensi che hanno subito il più grande calo percentuale settimanale in due anni a causa dei timori di tassi di interesse più elevati e della crescente possibilità di una recessione. Leggi di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Bitcoin, la più grande criptovaluta, è scesa del 7,3% a 19.085$, dopo aver toccato in precedenza 18.732$, il livello più basso da dicembre 2020.

Quest’anno è in calo di circa il 59%, mentre l’etere, supportato dalla criptovaluta rivale, è in calo del 73%. Nel 2021, Bitcoin ha raggiunto il picco di oltre $ 68.000.

“La rottura di $ 20.000 ti mostra che la fiducia nel settore delle criptovalute è crollata e che vedi le recenti pressioni”, ha detto sabato Edward Moya, capo analista di mercato di The Americas OANDA. “Ci sono troppe criptovalute e scambi che sono sottoposti a un’enorme pressione finanziaria mentre i costi dei prestiti si muovono”.

READ  Gli investitori istituzionali stanno ora accumulando bitcoin e uno dei maggiori concorrenti di Ethereum: CoinShares

“Anche i cripto-fan più rumorosi del grande rally ora tacciono. Sono ancora rialzisti a lungo termine, ma non stanno dicendo che questo è il momento di comprare il calo”, ha detto Moya.

Il settore ha subito perdite anche dopo che società come Coinbase Global Inc (MONETA.O)Gemini e Blockfi hanno detto che avrebbero licenziato migliaia di dipendenti mentre gli investitori scaricano asset rischiosi.

Lo slippage sta colpendo gli investitori al dettaglio che hanno acquistato gli asset.

“Ci sono un numero enorme di persone che rimarranno indietro per sempre”, ha detto Moya, riferendosi all’acquirente al dettaglio. “Ma ci sono ancora molte persone che stavano per andare nello spazio e c’è ancora interesse. È solo l’anno scorso che l’interesse è aumentato e la maggior parte delle persone inizia in piccolo”.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Rapporti aggiuntivi di Jahnavi Nidomulu a Bengaluru e Megan Davis a New York; Montaggio di Andrew Heavens

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply