Biden dice che sta prendendo una decisione sull’invio di un alto funzionario amministrativo in Ucraina

“Stiamo prendendo questa decisione ora”, ha detto Biden quando gli è stato chiesto se avrebbe inviato un alto funzionario in Ucraina. Alla domanda su chi lo avrebbe mandato, Biden è tornato da un giornalista e ha detto: “Sei pronto per partire?”

Dopo il ritiro delle forze russe dall’area intorno a Kiev, un certo numero di leader occidentali si sono diretti nella capitale ucraina per mostrare sostegno.

I funzionari statunitensi hanno avuto discussioni iniziali sull’invio di un membro di alto rango dell’amministrazione in Ucraina, secondo una fonte a conoscenza dei colloqui.

Sebbene sia improbabile che Biden e il vicepresidente Kamala Harris visitino presto Kiev, i funzionari hanno discusso dell’invio del segretario alla Difesa Lloyd Austin o del segretario di Stato Anthony Blinken.

Tuttavia, le fonti hanno affermato che la decisione non è ancora finita e che la visita alla fine non si concretizzerà.

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha fatto Una visita a sorpresa a Kiev lo scorso fine settimana. Funzionari statunitensi hanno detto in seguito che Biden non stava attualmente pianificando un viaggio tutto suo.

“Al momento non stiamo pianificando una visita del Presidente degli Stati Uniti in Ucraina”, ha detto lunedì il segretario stampa Jen Psaki. Ancora più importante, ha detto, la visita presidenziale è stata la continua fornitura di armi e supporto.

“La cosa più importante per la leadership ucraina è accelerare le armi, fornire loro l’assistenza e i sistemi di sicurezza di cui hanno bisogno, ed è questo il nostro obiettivo”, ha affermato.

In una telefonata con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky mercoledì, Biden ha detto alla sua controparte Nuovo pacchetto di aiuti alla sicurezza da 800 milioni di dollariCompresi 11 elicotteri Mi-17, 300 droni Switchblade, 18 obici e equipaggiamento protettivo. Per proteggere dagli attacchi chimici.

Durante una visita dell’ultimo minuto in Polonia il mese scorso, Biden ha detto agli operatori umanitari che gli sarebbe piaciuto visitare l’Ucraina per vedere la situazione da vicino.

READ  Crisi alimentare: Aliko Dangote, l'uomo più ricco d'Africa, apre un'enorme fabbrica di fertilizzanti

“Non mi lasceranno, comprensibilmente, credo, attraversare il confine e guardare cosa sta succedendo in Ucraina”, ha detto Biden. La Casa Bianca aveva detto prima del viaggio di non aver chiesto alcuna visita in Ucraina.

Parlando giovedì, il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan ha detto che Biden “apprezzerebbe l’opportunità di andare in Ucraina per mostrare solidarietà agli ucraini” e che la possibilità è stata discussa prima del viaggio di Biden a Varsavia il mese scorso.

Sullivan ha affermato che le discussioni includevano il tipo di impronte digitali necessario per garantire la sicurezza del presidente. Ma ha aggiunto che “non aveva una pianificazione seria” e ha rifiutato di commentare ulteriormente le notizie secondo cui un alto funzionario statunitense potrebbe visitare Kiev nel prossimo futuro.

Kaitlan Collins della CNN, Natasha Bertrand e Betsy Klein hanno contribuito a questo rapporto

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply