Ben Chilwell e Reese James non erano del tutto in forma per la partita dell’Everton

Vince il Chelsea Everton Sabato a Goodison Park è stato sicuramente un inizio di stagione positivo, ma non è stata una prestazione stellare – è andata “bene” secondo l’allenatore – e ha mostrato molti problemi familiari dalla scorsa stagione, soprattutto con un attacco in gran parte inefficace .

A quanto pare, c’è almeno una buona ragione per questo. Due in realtà. Né Reece James né Ben Chilwell erano abbastanza in forma per il gioco, che, come abbiamo appreso la scorsa stagione, può essere un grosso problema per un sistema che si basa sul gioco di terzini.

“Oggi abbiamo giocato con Ben Chilwell che per me non era pronto al 100 per cento ma la situazione con Marcos Alonso [soon to leave for Barcelona] L’ingaggio tardivo di Marc Cucurella ha reso necessario correre il rischio.

“Riso [James] Attualmente sta anche lottando per ottenere un fisico completo e completo, quindi non avevamo abbastanza terzini per dare più libertà ai nostri giocatori interiori”.

Thomas Tuchel. fonte: Standard serale

Mentre James dovrebbe essere in piena forma prima piuttosto che dopo – e forse fare qualche allenamento in più sugli angoli – la forma fisica di Chilwell è qualcosa da tenere d’occhio. Per quanto meraviglioso sia nella sua rimonta, ha subito un grave infortunio e un infortunio anche con le moderne tecniche mediche e la riabilitazione può avere un impatto duraturo e cambiare la sua carriera. Il fatto che il Chelsea abbia in gran parte eliminato un altro terzino sinistro sottolinea quella posizione, anche se Marc Cucurella potrebbe sostituirlo anche come difensore centrale.

La nostra prossima partita è contro Antonio Conte Tottenham Hotspur. Chiunque vinca la lotta del quarterback può ottenere tre punti importanti all’inizio.

READ  Marcus May è stato arrestato a New Orleans Saints per aggressione aggravata con arma da fuoco

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply