Attivisti per il clima impediscono ai jet privati ​​di decollare all’aeroporto di Schiphol

AMSTERDAM, 5 nov (Reuters) – Più di 100 attivisti ambientali vestiti di bianco hanno preso d’assalto l’area dei jet privati ​​dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam sabato, fermando diversi aerei dal decollo seduti davanti alle loro ruote.

La protesta faceva parte di una manifestazione di un giorno organizzata dai gruppi ambientalisti Greenpeace e Extinction Rebellion contro le emissioni di gas serra e altri tipi di inquinamento causati dall’aeroporto e dall’industria aeronautica.

Non ci sono stati ritardi nei voli commerciali fino al tardo pomeriggio.

“Abbiamo bisogno di meno voli, più treni e il divieto di voli a corto raggio e jet privati ​​non necessari”, ha affermato il leader della campagna di Greenpeace Paesi Bassi Dewi Sloch.

Schiphol è la più grande fonte di emissioni di anidride carbonica nei Paesi Bassi, emettendo 12 miliardi di chilogrammi all’anno, secondo il gruppo ambientalista.

Centinaia di manifestanti dentro e intorno alla sala principale dell’aeroporto tenevano cartelli con la scritta “Limita il traffico aereo” e “Più treni”.

Rispondendo alla protesta, Schiphol ha affermato che mira a diventare un aeroporto a emissioni zero entro il 2030 e sostiene gli obiettivi dell’industria aeronautica di raggiungere emissioni nette zero entro il 2050.

La polizia militare incaricata della sicurezza dell’aeroporto ha dichiarato in una dichiarazione di aver “detenuto diverse persone che si trovavano nella proprietà dell’aeroporto senza permesso”.

Il governo olandese ha annunciato a giugno l’intenzione di limitare a 440.000 passeggeri all’anno in aeroporto, circa l’11% al di sotto dei livelli del 2019, citando l’inquinamento atmosferico e le preoccupazioni climatiche.

READ  Mancin afferma di sostenere Ketanji Brown Jackson per la Corte Suprema

Il mese scorso il ministro dei trasporti Mark Harpers ha dichiarato al parlamento che il suo ufficio non può controllare il crescente traffico di jet privati ​​e il governo sta valutando se includere la questione nella sua politica sul clima.

Reporting di Toby Sterling Montaggio di Toby Chopra e Helen Popper

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply