All’interno del trasferimento di Luke Fickell in Wisconsin, perché ha deciso di lasciare Cincinnati ora

Cincinnati – Cincinnati L’allenatore Luke Fickel sarà il prossimo allenatore del Wisconsin, Fonti confermate a l’atleta Domenica. Veckle ha informato Cincinnati domenica mattina che partirà per accettare il nuovo lavoro.

Vickel lascia Cincinnati come allenatore leader di tutti i tempi del programma con un record di 57-18 nelle sue sei stagioni al timone, di cui 53-10 negli ultimi cinque anni. Ha guidato i Bearcats al College Football Playoff nel 2021, quando Cincinnati è diventata la prima scuola del Gruppo 5 a raggiungere i playoff a quattro squadre, guadagnando numerosi premi come allenatore dell’anno.

in ogni Rianima un programma sommerso Quando è subentrato prima della stagione 2017, ha trasformato Cincinnati in una forza legittima e coerente sul campo e nella scena del reclutamento locale, aiutando a catapultare i Bearcats nella conferenza Power 5. Cincinnati ha ottenuto tre vittorie consecutive per l’americano Athletic Conference dal 2019 al 2021, vincendo le ultime due e disputando sei presenze consecutive di capodanno al Peach Bowl e al Cotton Bowl, l’ultima delle quali è stata semifinalista CFP. I Bearcats hanno terminato la stagione regolare 2022 9-3 (6-2 AAC) e al terzo posto nella AAC, e si uniranno ufficialmente alla Big 12 Conference la prossima estate prima della stagione 2023.

hanno detto fonti vicine al programma di Cincinnati l’atleta Domenica, i massimi funzionari del dipartimento atletico si sono resi conto e si sono preparati per la possibilità della partenza di due settimane di Fickel, con Nebraska e Wisconsin interessati. Lo ha detto anche una fonte vicina ai negoziati l’atleta che la moglie di Fickel, Amy, ha visitato Madison, Wisconsin, questo mese per scoprire l’interesse dei Badgers per Fickel per la posizione di capo allenatore.

hanno detto fonti vicine a Cincinnati l’atleta I manager di Bearcats avevano avuto una conversazione con Fickell nelle ultime settimane su cosa si poteva fare per tenerlo a Cincinnati, incluso il desiderio di aumentare il libro paga dell’assistente, tra le altre cose, ma quando finalmente l’offerta del Wisconsin è arrivata, Fickell ha ritenuto che fosse il momento giusto e la giusta situazione lui da seguire.

orsi Venerdì ha perso il finale di stagione regolare 27-24 contro Tulane, perdendo l’opportunità di ospitare una terza partita consecutiva del campionato AAC sabato. Cincinnati è stato ufficialmente eliminato dalla partita per il titolo della conferenza sabato sera.

Venerdì sera è stato chiesto dopo Tulan Fikl ha detto che avrebbe perso il modo in cui avrebbe affrontato la prospettiva di una settimana in più di voci di reclutamento e ha fatto il suo nome nel circuito degli allenatori: “È molto difficile pensarci. Si spera che alcune cose possano accadere, abbiamo ancora la possibilità di giocare, quindi semplicemente non lo sai. Non è il momento di pensarci. “Questo genere di cose. Dobbiamo tornare là fuori e prenderci cura di quegli anziani in particolare, assicurandoci che abbiano la testa alta e sono pronti a lanciare qualunque cosa ci venga lanciata la prossima settimana o due “.

READ  Come trasmettere la partita dei Mondiali tra Stati Uniti e Iran

Fickel ha informato i funzionari di Bearcats della sua decisione di accettare il lavoro nel Wisconsin domenica mattina e poi ha incontrato i giocatori e lo staff di Cincinnati. C’era una riunione di squadra precedentemente programmata per le 16:30 di domenica, ma è stata spostata alle 13:15 e Feckle ha comunicato la notizia alla squadra. Il coordinatore delle squadre speciali di Bearcats e allenatore dei cornerback Kerry Combs è stato nominato capo allenatore ad interim, hanno detto fonti. l’atleta. Il direttore dell’atletica leggera John Cunningham terrà una conferenza stampa domenica alle 18:15 nel campus.

Vai più a fondo

Kerry Combs è tornata a casa a Cincinnati

La domanda che molti credenti di Bearcats si pongono sulla scia della morte di Fickel è: perché adesso? Dopo un decennio nella natura selvaggia, Cincinnati si unirà finalmente alla conferenza Big 12 e Power 5 nel giro di pochi mesi, in gran parte grazie al continuo successo di Fickell sul campo. lui è Ha firmato una nuova estensione del contratto a febbraio per tutta la stagione 2028 che gli ha pagato $ 5 milioni all’anno, ha aumentato il suo stipendio annuo totale a $ 5,2 milioni e includeva le promesse di una nuova struttura permanente per la pratica al coperto, le ultime due erano le massime priorità di Fickell. La struttura di allenamento, da costruire sull’area esistente del campo pratica dello Sheckley Athletics Center a Cincinnati, era Con un costo totale di $ 100 milioni, è in fase di pianificazione. Il programma di Cincinnati è sempre stato un punto di riferimento, frequentando Mark Dantonio, Brian Kelly e Butch Jones. Ma molte delle risorse e dei vantaggi che gli allenatori di Bearcats hanno cercato a lungo, incluso Fickell, sono finalmente disponibili.

C’è anche il fatto che Fickell ha rinviato o rifiutato interesse e offerte da diversi programmi Power 5 durante i suoi sei anni a Cincinnati, a cominciare da Virginia dell’ovest Anche dopo la sorprendente campagna 2018 dei Bearcats FloridaE il Baylor In particolare, Michigan State dopo la stagione 2019. Lo stesso beneficio da USC E il Notre Dame Nell’ultimo anno, quest’ultimo è stato un lavoro sempre ritenuto desiderabile da Fickell e uno dei pochi che potrebbe essere in grado di svezzarlo da una comoda situazione a Cincinnati. Ma Fekle non ha ottenuto altri lavori mentre i Bearcats cercavano un posto nei playoff la scorsa stagione, e Notre Dame ha finito per assumere l’ex assistente e stagista di Fekle Marcus Freeman.

READ  L'allenatore di calcio del Texas Steve Sarkissian non si è preoccupato se la resa dei conti dell'Alabama definisce i Longhorns

La sensazione tra molte fonti vicine a Fickel è che l’esperienza con Notre Dame lo scorso anno, insieme ad altre precedenti opportunità di coaching, abbia influenzato la sua decisione di essere più proattivo mentre il circuito dello spettacolo è cresciuto quest’anno e lo ha portato ad accettare il lavoro nel Wisconsin. .

La cultura, la valutazione e lo sviluppo che Fickell ha coltivato a Cincinnati hanno portato i Bearcats al round di playoff a quattro squadre e si sono guadagnati un invito Big 12, oltre a maggiori risorse, vendite di abbonamenti e investimenti pubblici da parte dell’università e della comunità. Ma la squadra ha anche sentito l’impatto della perdita di nove squadre della NFL dal roster dei playoff la scorsa stagione, tra cui il quarterback titolare di quattro anni Desmond Reeder e l’All-American Sauce Gardner e Coby Bryant. I Bearcats hanno continuato a reclutare a livello di power conference e hanno anche visto un aumento con l’imminente passaggio ai Big 12, ma il dipartimento atletico era un po’ indietro in termini di creazione e rafforzamento delle rotte NIL. (Era Sensei Raines, un gruppo sportivo di soli atleti volto a beneficiare gli atleti Bearcats È stato lanciato e annunciato la scorsa settimana Dopo essere stato nel business per diversi mesi.) Fickel, che era stato riluttante ad adottare il NIL come strumento di reclutamento, è diventato frustrato da diversi disimpegni e ha perso battaglie di reclutamento a causa della mancanza di nuove reclute negli ultimi mesi, hanno detto le fonti. l’atleta.

Anche se Fickel è rimasto a Cincinnati nonostante la costante e grande attenzione esterna, ha dovuto affrontare regolari disordini tra i suoi assistenti e il personale di supporto. Freeman ha lasciato la posizione di coordinatore difensivo a Notre Dame dopo il 2020 e quattro assistenti hanno lasciato la scorsa stagione per posizioni Power 5 di Classe 1 o NFL.

Alla fine, la sensazione tra le fonti che hanno familiarità con il processo e la decisione di Fickel è che non c’era un singolo problema o argomento che ha istigato la sua partenza da Cincinnati. L’estensione del contratto più recente, il trasloco dei Big 12, l’imminente struttura pratica, il nuovo pool NIL, le offerte per un aumento dei salari e altre risorse non erano sufficienti per compensare il denaro, le risorse e le infrastrutture esistenti in Wisconsin e nei Big Ten, un conferenza Fickell è fin troppo familiare e affezionato dai suoi giorni in cui giocava e allenava Stato dell’Ohio.

READ  Bowles vorrebbe assumere il ruolo di capo allenatore dei Tampa Bay Buccaneers, con Bruce Aryan che assumerà il front office

Aggiungi USC e Università della California ai Big Ten, e l’atteso allontanamento dalle divisioni renderà senza dubbio difficile per i Badgers essere contendenti perenni al fianco dell’Ohio State, MichiganE il Stato della Pennsylvaniae USC, tra gli altri. Ma Feckle è sempre stato attratto dagli aspetti culturali e di costruzione del programma del coaching universitario. Con il round di playoff destinato ad espandersi a 12 squadre e con i Big Ten e la SEC ulteriormente separati finanziariamente dalle altre conferenze Power 5, Fickell ha visto l’opportunità di costruire qualcosa in Wisconsin, dove vincere un campionato nazionale sarebbe stato almeno nella sua lista. di potenziali prospettive, forse facilmente Più grande di Cincinnati – troppo bello per mancare.

L’altra domanda ovvia e diretta per i Bearcats è chi sarà assegnato a sostituire Fickell e l’ombra considerevole che si lascia dietro. Combs e il coordinatore offensivo Gino Guidogli, ex quarterback dei Bearcats, sono possibili candidati interni, ma come ha spiegato Cunningham, Durante la ricerca dell’allenatore di basket maschile Wes MillerÈ noto per tenere le cose sotto controllo e non ha paura di scegliere un candidato fuori dal radar.

Chiunque diventerà il prossimo allenatore della squadra di calcio di Cincinnati lo farà Presuppone un mix di sfide, vantaggi e aspirazioni significative. Per quanto dolorosa possa essere la partenza di Fickel per le parti interessate di Bearcats, il fatto è che è rimasto per sei stagioni – un’eternità a Clifton – e ha sollevato il programma dal fondo della roccia a vette paradisiache inaudite e senza precedenti.

Nelle ultime stagioni, molti dei grandi giocatori che sono passati sotto Fickel hanno parlato di lasciare il programma meglio di come li hanno trovati. Non si può negare che Feikl lo abbia fatto in misura straordinaria. Il prossimo boss avrà il compito di fare lo stesso. Sarà una sfida molto diversa e più avvincente di quella ereditata da Fickel, ma con un controllo e aspettative molto maggiori.

(Foto: Richard Rodriguez/Getty Images)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply