Aggiornamento sull’infortunio al polso per Fernando Tates Jr.

CHICAGO – Tre mesi fa, il primo giorno dell’allenamento primaverile, il capo delle operazioni di baseball di Padres, A.J. Briller, ha incontrato i giornalisti e ha offerto una cronologia del breve ritorno della sua stella. Dopo tre mesi di senno di poi, ora sappiamo che la linea temporale era eccessivamente ottimistica.

Il 14 marzo, Briller ha previsto un’assenza fino a tre mesi per Fernando Tates Jr.che si è fratturato l’osso navicolare del polso sinistro mentre era in vacanza.

Esattamente tre mesi dopo – con Tatis ancora da influenzare dopo il suo infortunio – Briller si è rivolto ancora una volta ai giornalisti con alcune notizie concrete.

“La scansione MRI continua a mostrare il recupero, ma non è stato fino a… un semaforo verde completo”, ha detto Briller. “Siamo fondamentalmente in un punto in cui stiamo avanzando settimana dopo settimana”.

Nel frattempo, la squadra di Padres ha vinto anche senza Tates in rosa. La loro vittoria sui cuccioli Lunedì li ha spostati in una partita virtuale con i Dodgers per la vetta della Western National League. All’età di 38-24 anni, i Padres hanno fatto il loro miglior inizio in 62 partite nella storia della franchigia.

Ma questo inizio caldo è stato in gran parte una testimonianza della rotazione profonda, della solida difesa e delle prestazioni di Mane Machado. Nel complesso, la prestazione d’attacco di Padres è stata nella media. È una formazione che potrebbe chiaramente utilizzare più pollici, in particolare più produzione in un breve periodo di tempo.

Tatis ha avuto quei controlli in Arizona lunedì con il dottor Donald Sheridan, che ha eseguito l’intervento chirurgico il 16 marzo. Briller ha notato che il dottor Sheridan era soddisfatto di un certo livello di progressi compiuti da Tattis nel rafforzare il suo polso.

Ma non è guarito abbastanza perché il dottor Sheridan abbia autorizzato Tates a iniziare a oscillare, ei Badres non avevano intenzione di spingerlo a tornare al lavoro.

“Fin dall’inizio, si trattava del lungo periodo e della lunga relazione con Fernando nella sua carriera”, ha detto Briller. “Staremo molto attenti. Questo è in linea con quello”.

Per ora, Tates continuerà a svolgere un certo livello di attività di baseball, senza oscillare. Ha viaggiato con la squadra e sarebbe dovuto rientrare nei Padres a Chicago martedì sera.

Finora, Tatis è stato perfettamente funzionante nel suo vantaggio di lancio e ha lavorato a lungo per condizionarlo. Era in grado di prendere palline leggermente rotolanti e giocare catture leggere, ma Padres era diffidente.

“Vuole tornare in campo e giocare”, ha detto Briller. “Ovviamente ama giocare. …Penso che capisca che questo è ciò che è meglio per lui a lungo termine. So che si sente bene, sente di poter uscire e farlo. Ma era molto maturo in: “Ehi, mi fiderò di quello che dice. I dottori.”

“Non si tratta solo della prossima settimana. Si tratta dei prossimi mesi e, in realtà, dei prossimi 10 anni, in termini di lavoro. Se questo significa che dovremo prenderlo di settimana in settimana qui ora, lui lo capisce perfettamente”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply