Aggiornamento sulle operazioni commerciali di IBM in Russia

Aggiornamento sulle operazioni commerciali di IBM in Russia

Di Arvind Krishna | Presidente e amministratore delegato di IBM

07 giugno 2022

Il seguente messaggio è stato condiviso con gli IBMer di tutto il mondo dal Presidente e CEO, Arvind Krishna, il 30 maggio.

Il 7 marzo vi ho informato della nostra decisione di sospendere le operazioni commerciali di IBM in Russia a causa della guerra in Ucraina. Il nostro obiettivo per mesi è stato quello di prenderci cura della sicurezza e della protezione degli IBMer e delle loro famiglie nelle aree colpite.

Abbiamo deciso di sospendere le operazioni in modo da poter valutare opzioni a lungo termine continuando a pagare e provvedere ai nostri dipendenti in Russia. Poiché le conseguenze della guerra continuano ad aumentare e cresce l’incertezza sulle sue ripercussioni a lungo termine, abbiamo ora preso la decisione di attuare una liquidazione ordinata delle attività di IBM in Russia. Consideriamo questo passaggio giusto e necessario e un naturale passaggio successivo dopo la sospensione della nostra attività.

Questo processo inizierà oggi e porterà al licenziamento della nostra forza lavoro locale. I nostri colleghi in Russia hanno sopportato mesi di stress e incertezza, non per colpa loro. Capiamo che si tratta di una notizia difficile e voglio assicurarli che IBM continuerà a sostenerli e ad adottare tutte le misure ragionevoli per fornire supporto e rendere la loro transizione il più ordinata possibile.

Voglio anche ringraziare gli IBMer ovunque per tutto ciò che hanno fatto per aiutare la nostra azienda, i nostri clienti e le nostre comunità a superare questa crisi. Il tuo spirito e la tua generosità hanno fatto la differenza e non devi cercare altri indizi oltre ai quasi 2 milioni di dollari in donazioni fatte alla Croce Rossa Internazionale grazie ai tuoi doni individuali.

READ  Il CEO di Zebra afferma che i costi di spedizione sono diminuiti e la carenza di componenti rimane un ostacolo

Restiamo uniti nella speranza di porre fine a questa guerra e di riportare la pace.

Grazie,
Arvindo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply