Aaron Donald e Jaylen Brown si sono separati da Donda Sports di Kanye West dopo i commenti antisemiti del rapper

Nota del redattore: il seguente articolo contiene un linguaggio offensivo e opinioni che potrebbero disturbare alcuni lettori.

Aaron Donald Martedì, ha annunciato che lascerà Donda Sports di Kanye West sulla scia dei commenti antisemiti del rapper.

Il Los Angeles Rams L’All-Pro ha annunciato la sua decisione su Twitter. dopo un minuto, Boston Celtics sempre dritto Jaylyn Brown Allo stesso modo ha annunciato la sua partenza da Donda Sports, il giorno dopo averlo annunciato Era bloccato con la West Sports Agency.

Donald ha citato la “mostra di odio e antisemitismo” di West come motivazione della sua decisione.

“I recenti commenti e manifestazioni di odio e antisemitismo sono esattamente l’opposto di come scegliamo di vivere le nostre vite e crescere i nostri figli”, ha scritto Donald. “Li troviamo irresponsabili e contrari a tutto ciò in cui crediamo come famiglia”.

Jaylene Brown: Mi dispiace

Nel frattempo, Brown ha ritrattato la sua decisione di rimanere parziale con Donda Sports mentre scriveva di aver annullato la sua decisione nelle ultime 24 ore. Si è anche scusato dopo aver affermato in precedenza che l’Occidente aveva bisogno di aiuto e “amore incondizionato”. Intervista al Boston Globe.

“Sono stato in grado di riflettere e capire meglio come le mie precedenti dichiarazioni manchino di chiarezza nell’esprimere la mia posizione contro dichiarazioni e azioni pubbliche insensibili”, ha scritto Brown. “Quindi mi scuso.

“E in questo, mi sforzo di essere il più chiaro possibile. Sono sempre stato, e lo sarò sempre, a resistere a qualsiasi antisemitismo, incitamento all’odio, travisamento e retorica repressiva di qualsiasi tipo”.

Altre ricadute dai commenti di West

Le decisioni di Donald e Brown arrivano sulla scia di diversi importanti partner commerciali che hanno interrotto i legami con l’Occidente dopo che l’Occidente ha fatto commenti antisemiti su più piattaforme mediatiche. la sua agenzia, La Creative Artists Agency ha rotto con lui di lunedi. Lo aveva già annunciato Vogue Non ha intenzione di lavorare di nuovo con lui. Lo ha annunciato Balenciaga, il suo partner couture più longevo Taglia le relazioni con l’Occidente.

READ  Steelers punti contro Browns, fast food: Nick Chubb, Amary Cooper guidano Cleveland oltre Pittsburgh

Martedì, Adidas si è separata dall’Occidente Centro aumento di pressione Facciamolo. Adidas ha prodotto la collezione di sneaker Yeezy di fascia alta da West. West aveva in precedenza sfidato la compagnia ad abbandonarlo per aver detto “cose ​​​​antisemite”.

“Il fatto di essere un’Adidas è che posso letteralmente dire parole antisemite e non possono abbattermi”, ha detto West in un’apparizione sul podcast. “Posso dire cose antisemite e l’Adidas non può lasciarmi. E adesso?”

I commenti di Donald e Brown sono arrivati ​​dopo la decisione di Adidas. Donda Sports li ha rappresentati in interessi commerciali e di marketing separati dalla loro rappresentanza principale. in precedenza, LeBron James “The Store” ha rifiutato di pubblicare un episodio Con West mentre citava il “discorso di odio” del rapper.

Twitter ha chiuso l’account di West all’inizio di ottobre dopo averlo twittato È stata una “truffa a morte 3 sul popolo ebraico”. Ha anche rimosso il tweet offensivo. Instagram ha già chiuso il suo account Per dichiarazioni separate che sviliscono il popolo ebraico. L’Occidente ha ripetuto metafore e teorie del complotto Ad altri media che sono apparsi da allora.

Lo ha riferito il Los Angeles Times domenica Quel gruppo di odio si è riunito a Los Angeles per sostenere West. Secondo il rapporto, il gruppo ha fatto un saluto nazista dietro uno striscione appeso sopra l’Interstate 405 che diceva “Avevo ragione sugli ebrei”.

Aaron Donald ha interrotto i rapporti con Donda Sports di Kanye West martedì. (Foto di Michael Owens/Getty Images)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply