News Umbria

Dammi una mano, di Raffaella Covino

| Apre il Festival del cinema di Spello |

pubblicato il 26 febbraio 2017 14:34:07


Dammi una mano, il film umbro a chilometri zero, di Raffaella Covino.
Ha aperto il 25 febbraio, fuori concorso, il Festival del cinema di Spello e dei borghi umbri. Proiettato al teatro Subasio di Spello con una breve presentazione di Stella Carnevali, Raffaella Covino e della costumista Sara Pittavini.

Presente in sala anche una delle attrici, Silvia Fiorentini.

Un film tutto umbro, a cui le città di Perugia e Assisi hanno aperto tutte le porte possibili.

Offrendo in prestito location, abiti, parrucche, negozi, case, trucchi, gioielli, facendo persino le comparse. Neanche uno a dire di no. Il cast dei protagonisti sono professionisti, anche loro a costo zero.

Una luce bellissima su questa Umbria dalla mano di Walter Ciurnella della Promovideo.
Questo il film che parla degli umbri. che si rialzano sempre, qualsiasi cosa accada. Perché per l'ottanta per cento del territorio tutto è come prima.

Nel mentre si stringe la solidarietà per quelle parti colpite dal sisma.

Anche questo film che racconta, senza averlo programmato, della tempra degli umbri.


Newsletter

inserisci la tua mail per ricevere la newsletter delle promozioni, attività ed eventi.